Eccellenza Italia

Marco Frati saluta il professionismo e ritorna a Noceto per lavoro

Scritto da Andrea Nalio

Marco Frati lascia Viadana e il rugby professionistico per dedicarsi alla carriera lavorativa. Tornerà a Noceto dove, accanto all’impegno sportivo, collaborerà alla gestione della club house. L’indiscrezione è offerta da OnRugby che ha raggiunto il mediano di mischia, campione d’Itala con la Rugby Rovigo e l’ultima stagione in giallonero.

‘Facendo quattro chiacchiere – le sue parole raccolte dal portale -, si è aperta la possibilità di essere coinvolto professionalmente nella gestione della club house e nel frattempo di giocare in Serie A. Per me era arrivato il momento di pensare al dopo rugby e ad un futuro professionale…Non sai mai cosa ti può capitare, soprattutto a 32 anni. Personalmente avevo pochi stimoli per giocare la prossima stagione: le squadre attive sul mercato sono sempre le stesse, c’è un generale momento di stallo, l’Eccellenza sta prendendo una piega non proprio felice e non vedo un futuro roseo. Diciamo che ho anticipato una scelta che comunque avrei fatto’.

Anche il fratello Filippo, suo allenatore a Parma, Prato, Rovigo e Viadana, ha speso parole al miele per il fratello, lasciate sui suoi profili social.

‘Quando penso a un momento importante vissuto da allenatore non posso non pensare a te, 9 anni, 9 campionati in cui hai sempre lasciato il segno. So quanto sia stata dura essere stato etichettato come il fratello del coach, anche se io e te sappiamo che proprio per questo motivo hai sempre giocato meno rispetto a quello che realmente meritavi e lo hai dimostrato a tutti vincendo un meraviglioso scudetto a Rovigo senza di me. Resta il bravo ragazzo e il serio professionista che sei, non porti limiti e continua ad inseguire i tuoi sogni, sii felice. Sarà dura senza di te ma lo sai che non mi è mai piaciuto vincere facile, in bocca al lupo Cic, torni a casa ma a Viadana sarai sempre il benvenuto. Il tuo Coach’.  (foto Marco Frati ai tempi di Rovigo)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi