Eccellenza Italia

Mauro Di Maggio-San Donà: divorzio dopo sei anni

Scritto da Manuel Zobbio

Mauro Di Maggio non è più un giocatore del San Donà. A comunicarlo pochi minuti fa la stessa società veneta. “La società Rugby San Donà comunica che il giocatore Mauro Di Maggio ha chiesto di interrompere il rapporto professionale che lo lega alla squadra. Il Rugby San Donà, se pur con grande dispiacere, rispetta la decisione del giocatore e coglie l’occasione per ringraziarlo pubblicamente di quanto fatto per la società. Mauro Di Maggio resterà nella storia della nostra squadra. Arrivato nella stagione 2008/2009 si è subito messo in luce per le sue caratteristiche umane e tecniche indossando da subito la maglia con lo spirito del vero giocatore “Razza Piave” che non molla mai. Caratteristiche che gli hanno valso i gradi di capitano per quattro stagioni consecutive, dalla stagione 2010/2011 fino allo scorso anno. Mauro, con il suo esempio, ha condotto la squadra lungo la costante crescita degli ultimi anni, contribuendo così al ritorno ed alla permanenza nel Campionato Nazionale di Eccellenza. Ora, dopo 140 presenze con la maglia del San Donà (partite ufficiali), le strade si dividono, ma le gesta, le emozioni, le sconfitte e le vittorie vissute insieme resteranno unite nella storia della maglia biancoceleste”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi