Eccellenza Italia

Mogliano: ufficiale l'accademico Lorenzo Masato

Scritto da Manuel Zobbio

Il Mogliano rinforza la regia Moglianoe ufficializza l’arrivo del giovane numero nove Masato. Ecco la nota della società. “E’ con grande piacere che Mogliano Rugby annuncia l’arrivo nella propria rosa, per la nuova stagione di Eccellenza 2015/16, del mediano di mischia Lorenzo Masato. Lorenzo proviene dall’accademia Fir ed è nato come giocatore di rugby nel Venezia Mestre. Mediano di mischia, all’occorrenza viene schierato anche come Utility Back potendo ricoprire sia il ruolo di ala che quello di estremo. Al recente Mondiale U20, infatti, lo abbiamo visto spesso schierato all’ala, come ad esempio nella gara contro l’Australia, durante la quale è stato autore di una bellissima meta di intercetto. Con il suo arrivo Mogliano va a concludere la sistemazione del reparto dei mediani biancoblu, insieme a Fabio Semenzato, Enrico Endrizzi (schierato quest’anno sia numero 9, che 10) e Aristide Barraud. “Sono molto felice che mi sia data questa opportunità di giocare ed allenarmi insieme a persone con grande esperienza, e spero di imparare molto da loro. Nelle giovanili ho sempre giocato mediano di mischia, tranne quest’anno, dove in accademia nazionale ho giocato come estremo ed ala. Non sarà comunque un problema dove i tecnici decideranno di schierarmi. Se mi devo descrivere posso dire che sono un ragazzo a cui piace la corsa e le sfide in velocità, penso che questa sia una delle mie caratteristiche migliori””.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it, ha collaborato con il mensile Rugby! il settimanale lameta e sul web MondoRugby.com e il portale italiano della ERC (European Rugby Cup). Esperto di marketing e comunicazione, collabora dal 2008 con PiazzaRugby.it e con l'agenzia internazionale di sport management Global Sports Futures

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi