Emisfero Sud Francia Giappone Nuova Zelanda Rugby Internazionale Rumors Super Rugby

Non solo Sopoaga. Altri All Blacks pronti a seguire il profumo dei soldi europei

Scritto da Andrea Nalio

Lima Sopoaga è solo l’ultimo esempio di All Black che ha scelto la via europea salutando così l’opportunità di vestire la divisa della Nazionale nell’anno che precede il Mondiale. Il nuovo giocatore dei Wasps potrebbe tuttavia non essere il solo a decidere di lasciare la Nuova Zelanda e il Super Rugby nonostante l’opportunità iridata all’orizzonte. La stampa neozelandese infatti ha svelato come anche Charles Ngatai (ex capitano dei Maori All Blacks, ha debuttato con gli All Blacks nel 2015 e giocato il match tra Maori All Blacks e Lions in estate), Seta Tamanivalu (3 caps con gli All Blacks) e Jordan Taufua starebbero considerando la possibilità di cambiare aria prima della rassegna mondiale. Lione-Ngati e Bordeaux-Tamanivalu sarebbero i possibili affari sul tavolo, con i due club di Top 14 disposti a pagare ingaggi di 300.000 Euro a stagione per i giocatori. Per Taufua, oltre alla Francia, pare sia forte anche il richiamo del Giappone.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi