Italia Serie A

Palmer cambia idea, Udine senza allenatore

Scritto da Manuel Zobbio

Non sarà Scott Palmer ad allenare Udine nel prossimo campionato di Serie A1, a comunicarlo “con vivo disappunto” è stata ieri la società con questo breve comunicato: «…la Rugby Udine 1928 comunica che il signor Scott Palmer, con decisione unilaterale, ha deciso improvvisamente di non onorare il contratto che, dal 1 settembre, lo avrebbe legato al club bianconero per la stagione 2013-14.
 Palmer, il quale aveva già firmato l’accordo preliminare nei primi di luglio con la società udinese, ha comunicato la sua decisione nella mattinata di sabato 7 settembre, giorno in cui avrebbe dovuto raggiungere Udine, dichiarando esplicitamente di non voler adempiere agli obblighi assunti.
 La Rugby Udine ha già esposto il caso alla Federazione, che, attraverso i suoi organi di giustizia, valuterà il da farsi nei confronti dell’ex giocatore della Nazionale Italiana. 
Lo staff del club udinese si è nel frattempo immediatamente messo in contatto con gli altri tecnici che, a suo tempo, avevano formato la rosa dei papabili e, nelle prossime ore, annunzierà il nome del nuovo tecnico».

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

3 Commenti

  • straordinaria avventura quella di scott palmer che da Reggio calabria passa ad Udine, corteggiato anche dalla SVICAT RUGBY ASD, ed ora scompare dal panorama rugbystico senza dare riscontro a chi ha fatto della prontezza di riflesi un’arma micidiale come dimostrano atleti che pur avendo svolto attività di preparazione in situazioni diverse hanno poi finito per accasarsi ad Udine. E’ propio il caso di dire chi la fa l’aspetti!!!!!

  • per quello che io so Scott Palmer non ha mai dato la sua disponibilità ad Udine ed ha sempre negato tutto ai suoi fan che chiedevano notizie in merito. F
    orse era una speranza che Reggio Calabria scomparisse dalla geografia del rugby.

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi