Emisfero Sud Inghilterra News Nuova Zelanda Premiership Rugby Internazionale Super Rugby

Primi risultati della collaborazione Harlequins-All Blacks. Il DoR dei Quins arriverà dai Crusaders?

Scritto da Andrea Nalio

Il prossimo Director of Rugby degli Harlequins potrebbe essere scelto in Nuova Zelanda. Il Daily Mail ha trattato il tema in questi giorni considerata la necessità di sostituire l’uscente John Kingston sfruttando la partnership nata tra il club londinese e la federazione neozelandese.

‘Gli All Blacks sono l’esempio di team per eccellenza – ha dichiarato il chief executive degli Harlequins, Dave Ellis -, quindi avere l’opportunità di lavorare insieme, dentro e fuori dal campo, potrà portare tanti benefici al club’.

‘Questa collaborazione rappresenta per il rugby neozelandese un’utile connessione dall’altra parte del Mondo’, il seguito del chief executive della federazione neozelandese Steve Tew.

Gli indizi pertanto portano alla terra della Grande Nuvola Bianca e a una strada che gli Harlequins non battevano da 17 anni. L’ultimo neozelandese a sedere sulla panchina del team londinese è stato Zinzan Brooke, il cui regno è terminato nel 2001.

Ora il nuovo nome è quello di Scott Robertson, campione con i Crusaders e primo candidato a guidare gli Harlequins la prossima stagione. (foto sito Super XV)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi