Eccellenza Guinness PRO12 Italia Zebre

Primo colpo Medicei: dalle Zebre ecco Andrea De Marchi

Scritto da Andrea Nalio

Ufficializzato ieri l’addio alle Zebre, per il pilone Andrea De Marchi il futuro si chiamerà Medicei. Il pilone bianconero di Montebelluna infatti si trasferirà in Toscana a fine stagione per rafforzare la mischia della compagine di Presutti. Per De Marchi, pilone classe 1988, sarà un ritorno nella massima competizione italiana dopo le due stagioni vissute a Rovigo (ambiente che ha conservato uno straordinario ricordo del giocatore). La carriera dell’avanti ha poi conosciuto l’immediato salto celtico – estate 2010 -, sponda Aironi (Viadana) prima e Zebre (Parma) poi. L’inizio della sua avventura ovale da professionista era avvenuta in Francia al Mont De Marsan, prima del trasferimento a Rovigo avvenuto lo stesso anno dell’ingaggio di Favaro da parte dei Bersaglieri. De Marchi, che in questa stagione è sceso in campo in 17 occasioni con le Zebre, vanta inoltre 2 caps in Nazionale e presenze in Nazionale A ed Italia Emergenti (selezione della quale è stato anche capitano). (foto sito Zebre)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi