Guinness PRO12

PRO 12: dal prossimo turno su Rai Sport

Rabodirect PRO12, Federazione Italiana Rugby e Rai Sport informano che è stato raggiunto un accordo per la messa in onda su Rai Sport 2, a partire dal nono turno del torneo, degli incontri di Benetton Treviso ed Aironi Rugby nel Rabodirect Pro 12, la competizione professionistica che vede le due formazioni italiane impegnate per il secondo anno consecutivo al fianco delle province e delle franchigie di Irlanda, Galles e Scozia.

L’accordo con l’emittente di Stato porterà così in chiaro, sugli schermi di tutta Italia, uno dei più importanti e competitivi appuntamenti della scena rugbistica europea, inserendosi in un percorso di continuità avviato con la trasmissione in chiaro, da parte di Rai Sport, del Campionato Italiano d’Eccellenza, del 6 Nazioni U20 e, nello scorso mese di giugno, dei Mondiali U20 disputatisi in Italia.

“Siamo felici di aver raggiunto un accordo con Rai” ha detto John Feehan, Chief Executive di Rabodirect PRO12. “E’ un passo importante per lo sviluppo del rugby in Italia avere i nostri incontri trasmessi in diretta su scala nazionale. Siamo ansiosi di collaborare con Rai e con la FIR alla messa in onda del nostro eccitante torneo”.

“Abbiamo lavorato con grande impegno al fianco degli organizzatori del Rabodirect Pro12 per rendere il più fruibile possibile questa grande competizione al pubblico italiano. Rai Sport ed il suo direttore Eugenio De Paoli si sono dimostrati ancora una volta grandi sostenitori del nostro sport e non possiamo che essere entusiasti di aver raggiunto un accordo che porterà nelle case di tutti gli italiani una competizione di altissimo livello, che vede protagonisti moltissimi atleti della nostra Nazionale e delle rappresentative celtiche con cui già ci confrontiamo nell’RBS 6 Nazioni. Dopo l’Eccellenza e la Nazionale U20 l’offerta del grande rugby in chiaro sull’emittente di stato si arricchisce di un nuovo, importante torneo e questo non può che essere per noi motivo di grande soddisfazione” ha dichiarato il Presidente della FIR Giancarlo Dondi commentando il raggiungimento dell’accordo.

“L’impegno di Rai Sport al fianco del rugby è cresciuto anno dopo anno nel recente passato – ha detto il direttore del canale sportivo Eugenio De Paoli – e l’acquisizione del Rabodirect Pro12 rappresenta un nuovo passo in avanti da parte nostra nei confronti del grande rugby internazionale. Sono sicuro che, come già accaduto con l’Eccellenza e gli impegni dell’Italia U20 nel 6 Nazioni e nei Mondiali di categoria, i riscontri di pubblico ci daranno ragione: il Rabodirect Pro 12 è una competizione di altissimo livello che saprà entusiasmare non solo gli appassionati di lungo corso ma anche coloro che si sono avvicinati o si stanno avvicinando al gioco del rugby”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi