Eccellenza Italia

Reggio cala il tris

Non si arresta la campagna di rafforzamento del Rugby Reggio, tutta improntata al connubio fra stranieri di livello e giovani interessanti. Il direttore tecnico Roberto Manghi ha deciso di puntare forte sulle nuove leve e così gli emiliani hanno ingaggiato l’ala/estremo Alessandro Castagnoli, 23 anni, proveniente dal Granducato e due ragazzi provenienti dalle giovanili del Viadana: l’apertura Sue Keanu Apperley e il pilone destro Riccardo Cagna. Entrambi hanno svolto la preparazione e disputato scampoli delle prime amichevoli estive con gli Aironi. Cagna, classe 1991, ha disputato i mondiali Under20 di giugno in Veneto, mentre Apperley ha appena 19 anni. Il loro passaggio a Reggio è frutto di una collaborazione fra le due società.

Queste le parole del tecnico Manghi. <<Sono molto felice che si sia instaurata questa collaborazione sotto l’aspetto tecnico con la franchigia degli Aironi, siamo orgogliosi che abbiano scelto di far crescere due atleti promettenti come Cagna e Apperley nella nostra squadra. Castagnoli è un giocatore del territorio che conosco bene fin dalle giovanili, quando già giocava con Carra, Cigarini, Rizzelli. Ha grandi qualità oltre a vantare anche esperienze internazionali in Challenge. E’ un altro importante rinforzo per il nostro reparto arretrato, e sono convinto saprà ritagliarsi uno spazio anche nel giro azzurro>>.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi