Eccellenza Italia

Rovigo espugna Calvisano

La Femi-CZ Vea Rovigo espugna il “San Michele” superando per 14-20 i padroni di casa del Cammi Calvisano nel posticipo della sesta giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza. I Bersaglieri di Polla Roux rimontano due volte i provinciali bresciani, realizzando nell’ultimo quarto di gara la meta del successo che vale ai rossoblù il primo posto in classifica insieme agli Estra I Cavalieri Prato.

Decisiva, a dieci minuti dalla fine, la meta di Davide Duca propiziata da Bustos dopo che un drop del numero dieci calvino Griffen, poco prima, aveva portato i padroni di casa in vantaggio 14-13.

Il XV di Andrea Cavinato deve accontentarsi del punto di bonus per il passivo inferiore a sette punti, che consente comunque ai gialloneri di mantenersi in piena zona play-off al secondo posto insieme al Petrarca Padova, ad una sola lunghezza dalla coppia di testa Prato-Rovigo.

L’Eccellenza si ferma adesso per le prossime due settimane, lasciando spazio all’Amlin Challenge Cup: si torna in campo il 23 dicembre.

Eccellenza – VI giornata – ieri

(tra parentesi i punti conquistati in classifica)

Estra I Cavalieri Prato v Mantovani Lazio 46-20 (5-0)

Petrarca Padova v San Gregorio Catania 38-5 (5-0)

BancaMonteParma Crociati v Rugby Reggio 15-7 (4-0)

L’Aquila v Marchiol Mogliano 22-15 (4-1)

oggi

Cammi Calvisano v Femi-CZ Vea Rovigo 14-20 (1-4)

Classifica: Estra I Cavalieri Prato*, Femi-CZ Vea Rovigo 21; Petrarca Padova, Cammi Calvisano 20; Marchiol Mogliano 15; BancaMonteParma Crociati 11; L’Aquila Rugby 10; San Gregorio Catania 9; Mantovani Lazio 8; Rugby Reggio 5

*Estra I Cavalieri Prato quattro punti di penalizzazione

Prossimo turno – VII giornata – 23.12.11

ore 14.30 – diretta Rai Sport 2

Rugby Reggio v San Gregorio Catania

ore 15.00

Cammi Calvisano v BancaMonteParma Crociati

Mantovani Lazio v L’Aquila Rugby

Femi-CZ Rovigo v Estra I Cavalieri Prato

Marchiol Mogliano v Petrarca Padova

Calvisano (BS), Stadio “San Michele” – domenica 4 dicembre 2011

Eccellenza, VI giornata

Cammi Calvisano v Femi-Cz Vea Rovigo 14 – 20

Marcatori: p.t. 4’ c.p. Griffen (3-0); 13’ c.p. Basson (3-3); 21’ m. Castello (8-3); 30’ c.p. Bustos (8-6); 32’ c.p. Griffen (11-6); 35’ m. Lombardi tr. Bustos (11-13); s.t. 26’ drop Griffen (14-13); 30’ m. Duca tr. Bustos (14-20)

Cammi Calvisano: Pavin; Canavosio, Berne, Castello (21’ p.t. Appiani), Smith; Griffen (cap.), Palazzani; Vunisa, Birchall (15’ s.t. Scanferla), Erasmus (10’ s.t. Beccaris); Hehea, Pascu; Costanzo, Maistri (18’ s.t. Morelli), Lovotti

all. Cavinato

Femi – Cz Vea Rovigo: Basson; Pavan,Pedrazzi, Van Niekerk, L. Lubian (12’ s.t. Duca); Bustos, Wilson (19’ s.t. Zanirato); Scholtz, Cristiano (19’ s.t. E. Lubian), Persico; Tumiati (35’ s.t. Barion), Reato; Ravalle (27’ s.t. Quaglio), Mahoney (cap.) (29’ s.t. Ceglie), Lombardi (29’ s.t. Giazzon)

all. Paul Roux.

arb. Marcat (Francia)

Note: fine p.t.: 11 – 13; cartellini gialli: 38’ s.t. Ceglie; man of the match: Joe Van Niekerk; spettatori: 1200.

Dall’Ufficio Stampa FIR

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi