Italia Italia Top 12

Rovigo, occhi su Pino Patelli?

Scritto da Manuel Zobbio

La quasi cerca partenza di Guido Calabrese alle Fiamme Oro sta spingendo la dirigenza della Rugby Rovigo alla ricerca di un mediano di mischia di esperienza. Diversi i nomi sondati, anche se uno in particolare potrebbe diventare l’obiettivo numero uno per il ruolo. Si tratta del mediano di mischia del Prato Pino Patelli, già allenato dallo staff tecnico della Rugby Rovigo nelle stagioni vissute in Toscana. Patelli, che a giugno compirà 31 anni è un giocatore di grande affidabilità, maturata in questi anni di permanenza nel massimo campionato nazionale. Prima della maglia nera dei Cavalieri infatti, Patelli ha vissuto importanti stagioni a Calvisano. La necessitàpino_patelli_harlequins di un giocatore di esperienza nel ruolo potrebbe infatti convincere il club di via Alfieri ad affondare il colpo. Vice-campione d’Italia con la maglia del Prato, Pino Patelli potrebbe cercare in rossoblù quelle soddisfazioni sportive che, a Prato, ha finora solamente sfiorato. 

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi