Eccellenza Italia News Serie A Serie B Serie C

Rugby Mirano: conferma per Bartolini e staff tutto nuovo

Scritto da Andrea Nalio

Dall’ufficio stampa del Rugby Mirano.

‘Niente pausa estiva per la Prima Squadra: è con questo incipit che Alberto Bartolini, confermato Head Coach del Rugby Mirano, si è presentato ai giocatori per annunciare una serie di novità studiate per affrontare al meglio la nuova stagione sportiva 2017/2018.
E giusto per essere coerenti, la prima riunione della nuova stagione è avvenuta il 9 maggio, soltanto tre giorni dopo l’ultimo match della passata stagione.

Coach Bartolini ha voluto fortemente quella prima riunione, durante la quale ha presentato lo staff di supporto alla Prima Squadra, a partire dal nuovo Direttore Sportivo, quel Sebastiano Chizzali che giusto tre giorni prima dava l’addio al rugby giocato. A collaborare con l’Head Coach ci saranno, Andrea Tonellotto come allenatore degli avanti, oltre a Francesco Pietrosanti e Fabio Francese in qualità di assistenti allenatori.
La preparazione atletica dei giocatori sarà affidata a Ermanno Gallo mentre Dario Masala si occuperà della loro preparazione fisica.
A completare lo staff, per la parte amministrativa, ci saranno il Team Manager Marco Conte, coaudiovato da Martino Bonaldo mentre per il prezioso supporto sul campo si farà affidamento agli immancabili Silvano Niero, Umberto Borina, Gaudenzio Menin e Franco Milan.

Ma le novità per la stagione 2017/2018 vanno oltre, prevedendo un criterio di lavoro che rasenta il professionismo e che chiederà molto più impegno a staff ed atleti.
Bartolini, infatti, ha presentato un programma di allenamenti integrati che prevede tre sedute settimanali durante la preparazione estiva ma che si articolerà su quattro allenamenti settimanali con l’inizio del campionato, chiedendo inoltre a ciascun atleta di garantire almeno due sedute settimanali di preparazione fisica in palestra. Ecco quindi spiegata la duplice presenza di un preparatore atletico e di uno fisico che per mezzo di allenamenti specifici avranno il compito di mantenere in forma i giocatori.
Inoltre, il programma di quattro allenamenti settimanali verrà esteso anche alle categorie inferiori, a partire dall’Under 14 fino ai seniores dell’Under 18, garantendo una continuità di lavoro trasversale che permetta di agevolare quanto più possibile il passaggio degli atleti da una categoria a quella superiore.
Proprio per questo, Bartolini stesso parteciperà agli allenamenti dell’Under 14 mentre per l’Under 16 il trait-d’union sarà lo stesso Fabio Francese, nella duplice veste di assistente allenatore per la Prima Squadra e di Responsabile dell’Under 16. Infine, per quanto riguarda l’Under 18 alla cui guida è stato confermato Antonio Maso ed al quale è stato affiancato Alex Arghirescu (allenatore Under 14 nella scorsa stagione), l’integrazione con le attività della Prima Squadra sarà tale che, a regime, uno degli allenamenti settimanali sarà congiunto tra Under 18 e Prima Squadra.

Insomma, un programma di tutto rispetto che dovrà permettere alla Prima Squadra bianconera di essere eletta, a fine stagione, quale squadra dalla miglior difesa. Un obiettivo che, senza tirare in ballo ipotetici playoff, è altrettanto ambizioso’.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi