Eccellenza Italia

Ryan Smid saluta e Persico non arriva; il Prato continua a perdere i pezzi….

Scritto da Manuel Zobbio

E dopo Sylvain Pages e Simon Vilaret anche il sudafricano Ryan Smid ha deciso di salutare Prato. È il Corriere Fiorentino a informare della novità in casa Cavalieri, protagonisti sin qui di una stagione sportivamente disastrosa. Ma non è l’unica novità di questi giorni: anche l’ex Rovigo Aaron Persico potrebbe non tornare in Eccellenza e lasciare così un ulteriore vuoto in terza linea. A questo punto però vien da chiedersi come continuerà la stagione del Prato, compromessa a livello tecnico e sempre più a rischio a livello societario. Non è escluso infatti che altri giocatori decidano di abbandonare la nave, anche a seconda delle richieste provenienti dal mercato. Nonostante i tanti problemi incontrati in campo, infatti, diversi giocatori hanno avuto modo di esprimere le proprie qualità; a cominciare dagli avanti Yevhen Halushka, Giovanni Marchetto e Saif Edin Mhadhbi, quest’ultimo già ingaggiato dal Rovigo tre stagioni fa. Da capire se nelle prossime settimane gli altri club di Eccellenza decideranno di ‘sfruttare’ il momento delicato del Prato, come già avvenuto due stagioni fa quando, il primo terremoto della società pratese (allora vice-campione d’Italia), aprì una crisi ancora lontana dall’essere risolta.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi