Italia Serie A

Scott David Eade: un Highlander per Colorno!

Scritto da Manuel Zobbio

Colpo in entrata del Colorno che ufficializza l’arrivo del jolly neozelandese Eade. Ecco il comunicato della società.”Originario di Invercargill, classe ’92, è in grado di giocare sia mediano di mischia che apertura. Pesa 83 chili per 1,73 di altezza. L’arrivo del neozelandese Scott David Eade è previsto per le prossime festività natalizie e vestirà la casacca biancorossa dell’HBS Rugby Colorno fino alla fine della stagione 2015/2016. Le sue referenze sono a dir poco di rilievo: tra il 2011 e il 2015 ha collezionato 48 presenze con il Southland nella Itm Cup, il campionato nazionale delle province neozelandesi, la massima competizione rugbistica nazionale; al di sopra di essa figura infatti solo il Super Rugby, che è il campionato professionistico che vede contrapposte 15 franchigie equamente ripartite tra Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica. Il giovane e talentuoso atleta ha in essere un contratto ad interim con gli Highlanders, celebre federazione che racchiude le province di Southland, Otago e North Otago, che milita nel Super Rugby. Enzo Barbieri, direttore sportivo del Rugby Colorno, ha dichiarato: “Con l’arrivo di Scott diamo seguito alla formazione di un gruppo di giocatori che rinforza le fondamenta di una società solida e preparata anche per i prossimi anni. Arriva con l’intento di rafforzare e dare opportunità alla mediana oltre che per accrescere le proprie capacità con un’esperienza in Italia”. Scott David ha giocato nel Southland, club di appartenenza di Stewart Michael Tua, seconda/terza linea classe ’91, che ha vestito il biancorosso nella seconda parte della scorsa stagione. “Scott è amico di Mike, un giocatore molto apprezzato dal Rugby Colorno durante lo corso campionato e che ora è in forza agli Highlanders”.

 

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it, ha collaborato con il mensile Rugby! il settimanale lameta e sul web MondoRugby.com e il portale italiano della ERC (European Rugby Cup). Esperto di marketing e comunicazione, collabora dal 2008 con PiazzaRugby.it e con l'agenzia internazionale di sport management Global Sports Futures

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi