Inghilterra Premiership

Sette Sarries per i Bedford Blues

Scritto da Manuel Zobbio

Bedford Blues hanno completato la rosa per la stagione 2011/12 grazie ad un accordo con i Saracens: ben sette giocatori avranno infatti il doppio tesseramento che gli permetterà di giocare sia con i Sarries che con il club di Championship. Il primo a raggiungere questo tipo d’accordo è stato ad inizio estate il centro Duncan Taylor, che lascia proprio Goldington Road per entrare nella squadra dei Saracens, ma che tornerà comunque a giocare a Bedford nel corso della stagione. A fargli compagnia altri due ex come il flanker Will Fraser e il numero 8 Jackson Wray, già protagonisti la scorsa stagione con la squadra di Mike Rayer, arrivata fino alla semifinale playoff. Con loro anche tre diciannovenni: il tallonatore Harry Allen, ancora in attesa dell’esordio in prima squadra con i campioni d’Inghilterra, il mediano d’apertura Sam Stanley e l’estremo Ben Ransom, scesi in campo entrambi in 4 occasioni nell’anno del titolo. A rinforzare la prima linea ci penserà poi Mako Vunipola, 20enne pilone del Bristol, messo sotto contratto dai Saracens ancora lo scorso aprile.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi