Emisfero Sud Nuova Zelanda

Sonny Bill Williams ai Blues, Robbie Robinson ai Chiefs

Secondo quando riferito dalla stampa neozelandese, il centro dei Crusaders e degli All Blacks, Sonny Bill Williams, giocherà il prossimo torneo di Super Rugby con i Blues.
L’All Black aveva già annunciato la sua partenza da Christchurch, senza fare il nome della nuova squadra, anche se i rumors parlavano di Blues o Chiefs.
I Crusaders hanno provato a tenere Williams in ogni modo, ma non sono riusciti a trattenerlo ed ora sembrano rassegnati alla sua partenza, anche se hanno rinnovato con un gran numero di giocatori (Ryan Crotty, Adam Whitelock, Robbie Fruean e Tom Marshall) e pertanto non dovrebbero risentire troppo della sua assenza.
Ad Auckland Williams si unirà agli altri All Blacks: Ma’a Nonu, Isaia Toeava, Rudi Wulf, Renè Ranger e Piri Weepu, che ha firmato recentemente per i Blues.

Ai Chiefs invece arriva il giovane utility back Robbie Robinson che ieri ha annunciato il suo trasferimento dagli Highlanders ai Chiefs. Il giovane 21enne, mediano di apertura/estremo del Southland, raggiunge Aaron Cruden e Liam Messam con cui aveva giocato nei New Zealand Maori.
Nel 2008, a soli 18 anni, Robinson aveva debuttato con Southland in NPC e nel 2009 aveva giocato l’IRB Junior World Cup con la Nuova Zelanda Under 20. Nel 2010 ha debuttato con gli Highlanders e con i New Zealand Maori.

 

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi