Argentina Emisfero Sud Rugby Internazionale Super Rugby

Storica Argentina: porte aperte al Super Rugby

Scritto da Manuel Zobbio

Un giorno storico per il rugby argentino. La UAR ha infatti ufficializzato l’ingresso di una franchigia propria nel Super Rugby dal 2016 al 2020, confermando la partecipazione dei Pumas al Rugby Championship nello stesso periodo.  L’aumento delle squadre dal Super Rugby da 16 a 18 – definito a Londra con una firma storica -, sarà effettivo dal 2016 e l’Argentina non sarà la sola a vivere la nuova dimensione del torneo più spettacolare del Mondo. Accanto agli albicelesti ci sarà infatti anche una franchigia di Tokio. È un grande risultato per la federazione argentina, che dopo il terzo posto conquistato al Mondiale 2007 ha creato in patria un ‘piano di alto rendimento’, finalizzato alla crescita del rugby nazionale. Rugby che, dal 2016, avrà la sua espressione anche nel Super Rugby.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi