Emisfero Sud Rugby Internazionale Sud Africa

Storico Sud Africa: 'quote nere' al Mondiale inglese

Scritto da Manuel Zobbio

C’è chi l’ha già classificato come un problema di ‘razzismo al contrario’. Chi invece ha aperto alla novità cercando di analizzarla in prospettiva. Di certo la decisione presa ieri dalla Federazione Sudafricana farà discutere: al Mondiale inglese di quest’anno gli Springboks dovranno avere almeno 7 giocatori ‘non neri’ in rosa, inseriti nei 23 convocati per i singoli match. Una decisione importante che, spiegano i dirigenti, è stata presa con l’intento di avvicinare sempre più giocatori di colore (in maggioranza in Sud Africa) alla palla ovale. ll Transformation Strategic Plan, inoltre – come ha riportato la Gazzetta dello Sport – prevede di portare al Mondiale 2019 in Giappone una quota pari al 50% di giocatori non bianchi.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi