Emisfero Sud Notizie di RugbyMercato Rugby Internazionale Sud Africa Super Rugby

Super Rugby 2018: infortuni e sconfitte. Per gli Stormers un inizio da dimenticare…

Scritto da Andrea Nalio

47 uomini capitanati dal flanker Siya Kolisi e guidati dalla leadership del vice Eben Etzebeth. Un coach, Robbie Fleck, che – seppur in ottica Ospreys in vista della prossima stagione -, intende giocarsi le sue carte fino in fondo per combattere l’egemonia neozelandese nel Super Rugby.

Gli Stormers, nonostante un inizio di stagione difficile caratterizzato da una sola vittoria – all’esordio con i Jaguares – e tre sconfitte, hanno l’attenuante dei numerosi infortuni che hanno colpito più di dieci giocatori e di conseguenza condizionato l’inizio del torneo.

Misurata la campagna acquisti con gli arrivi dei piloni Neethling Fouché dai Blue Bulls e Carlu Sadie da WP, seguito dal compagno di squadra Salmaan Moerat (seconda). Dai Western Provice ha meritato il salto in Super Rugby anche il mediano di mischia Paul de Wet, mentre la regia sarà affidata a Joshua Stander (Blue Bulls) e George Whitehead (Griquas).

Ai centri, ecco JJ Engelbrecht (ex Toyota Shuttles) mentre alle ali si uniscono al gruppo Petersen e Rhule (entrambi in uscita dai Cheetahs).

A completare gli arrivi con la maglia numero quindici (sempre dai Cheetahs) ecco Craig Barry.

Stormers:

Juarno Augustus, Craig Barry, Nizaam Carr, Jaco Coetzee, Damian de Allende, Jan de Klerk, Paul de Wet, Stephan de Wit, Dan du Plessis, Jean-Luc du Plessis, Johan du Toit, Pieter-Steph du Toit, Dewaldt Duvenage, JJ Engelbrecht, Eben Etzebeth, Neethling Fouche, JC Janse van Rensberg, Steven Kitshoff, Siya Kolisi (captain), Dan Kriel, Dillyn Leyds, Wilco Louw, Frans Malherbe, SP Marais, Bongi Mbonambi, Salmaan Moerat, Dean Muir, Sikhumbuzo Notshe, Scarra Ntubeni, Caylib Oosthuizen, Sergeal Petersen, Justin Phillips, Raymond Rhule, Carlu Sadie, Ramone Samuels, JD Schickerling, Seabelo Senatla, Joshua Stander, Kobus van Dyk, Chris van Zyl, Alistair Vermaak, Jano Vermaak, EW Viljoen, George Whitehead, Cobus Wiese, Damian Willemse, Eddie Zandberg. (foto sito Stormers)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi