Galles Guinness PRO12 Inghilterra Premiership Rumors

Taulupe Faletau resta ai Dragons

Scritto da Manuel Zobbio

Taulupe Faletau è ‘very happy‘ ai Dragons, con queste parole Kingsley Jones ha messo fine alle voci che lo vorrebbero in partenza…

L’head coach dei Newport Gwent Dragons confida che il numero 8 del Galles continui a giocare per la squadra gallese, ponendo fine alle voci che lo vorrebbero prossimo al trasferimento a Bath. Voci che hanno animato le cronache sportive gallesi fin dallo scorso maggio, con il tecnico Ford che ha svelato come l’ultima parola nell’operazione spetti ora alla Welsh Rugby Union, e lo stesso c.t. gallese Warren Gatland che ha precisato come la decisione di trasferirsi in Premiership non sarà di ostacolo alla sua carriera internazionale.

Faletau ha ancora un anno di contratto con i Dragons e, secondo i termini del Rugby Services Agreement sottoscritto tra le regions e la Welsh Rugby Union, ogni trasferimento deve essere approvato dallo stesso Gatland. Potenzialmente un suo trasferimento all’estero, dunque, potrebbe precluderne la carriera internazionale, in quanto proprio il R.S.A. limita il numero di giocatori che possono essere selezionati tra quelli che militano all’estero.

Le parole di Gatland, espresse in tempi non sospetti (fine luglio), danno dunque il via libera al 24enne numero 8, che a Bath troverebbe un contratto pesante, stando alle voci circolate. Trasferimento che però porrebbe di colpo fine alle ambizioni dei Dragons, minando il lavoro svolto finora per migliorarne l’immagine presso i tifosi. Probabile dunque che a Newport facciano di tutto per trattenerlo, puntando in particolare sul senso d’identità e sulle rinnovate ambizioni della region.

L’addio sarebbe dunque rimandato, anche se dovrebbe concretizzarsi al termine della stagione.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it, ha collaborato con il mensile Rugby! il settimanale lameta e sul web MondoRugby.com e il portale italiano della ERC (European Rugby Cup). Esperto di marketing e comunicazione, collabora dal 2008 con PiazzaRugby.it e con l'agenzia internazionale di sport management Global Sports Futures

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi