Guinness PRO12 Scozia

Tegola Scozia: John Hardie sospeso per uso di cocaina

Scritto da Andrea Nalio

Il flanker della Scozia e dell’Edinburgh John Hardie è stato sospeso dall’attività agonistica con l’accusa di aver fatto uso di cocaina. Una notizia anticipata dalla BBC scozzese e ripresa da tutta la stampa britannica; il giocatore, 29 anni, è adesso al centro di un’indagine interna da parte della federazione scozzese che ha rilasciato una nota ufficiale dove ha sottolineato la volontà di non commentare considerato la natura dell’indagine stessa. Pare in ogni caso che il giocatore non abbia mancato alcun controllo antidoping.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi