Inghilterra Rugby Internazionale

Todd Blackadder rinnova con Bath. E intanto il club sceglie già il suo successore

Scritto da Andrea Nalio

Todd Blackadder rimarrà alla guida del Bath almeno fino al giugno 2020. La società inglese ha infatti ufficializzato il rinnovo per il Director of Rugby neozelandese, scegliendo comunque già adesso il suo successore; sarà infatti l’ex capitano Stuart Hooper a prendere il posto di Blackadder quando quest’ultimo deciderà di salutare.

‘Todd ci ha detto che lascerà quando il club sarà pronto a continuare senza di lui’, ha spiegato il chief executive Tarquin McDonald. Blackadder, 47 anni, era stato ingaggiato dal Bath nel 2016, club che, nel frattempo, ha promosso Hooper a general manager dopo il suo ritiro dall’attività agonistica.

Un piano a lungo termine dunque, con i dirigenti del Bath che non vogliono farsi trovare impreparati quando il neozelandese deciderà di salutare la città inglese.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi