Eccellenza Italia

Trofeo Eccellenza: il Calvisano vince a Mogliano

Il Cammi Calvisano riscatta l’opaca prestazione della scorsa settimana a Reggio dove aveva perso per 15-10 e passa sul difficile campo del Mogliano per 25-19.

Grazie alla vittoria odierna il Cammi riprende la vetta della classifica in solitario a quota 9 punti.
La gara è stata molto divertente anche se il terreno pesante ha limitato il gioco al largo.

Apre le marcature il Mogliano che al 4’ va in meta con Fadalti abile a sfruttare un’azione dei propri tre quarti. Poi però è salito in cattedra il Cammi che ha saputo riorganizzare il gioco e sfruttare la superiorità del proprio pack. Dopo due piazzati di Palazzani al 8’ e 17’, era il terza linea Scanferla a segnare la prima meta della giornata. Sempre dagli avanti è venuta la meta del 18-5 finalizzata dal pilone Aluigi, che chiudeva anche il primo tempo.

Nella ripresa il gioco non è cambiato e al 52’ Pavin, entrato al posto di Sossi, segnava la marcatura del 25-5. Il Calvisano calava il ritmo e le due squadre davano il via ad una serie di cambi.

Ne approfittava il Marchiol Mogilano che al 62’ portava Candiago in meta (12-25). Sul finire, poi, la meta di Endrizzi faceva guadagnare il meritato punto di bonus al Mogilano.

Trofeo Eccellenza – Girone A – IV giornata – ore 14.00

Sabato 17 dicembre 2011
Marchiol Mogliano – Cammi Calvisano 19 – 25 (1-4)
Riposa: Rugby Reggio

Classifica: Cammi Calvisano punti 9; Marchiol Mogliano e Rugby Reggio punti 5.

Prossimo Turno 14/15 gennaio 2012
Rugby Reggio – Marchiol Mogliano

Trofeo Eccellenza – Girone B – IV giornata – ore 15.00

Domenica 18 dicembre 2011
San Gregorio Catania R. – Mantovani Lazio 1927 arb. Passacantando (L’Aquila)g.d.l. Pappalardo (Roma) e Paluzzi (Colleferro RM)
Riposa L’Aquila Rugby 1936

Classifica: Mantovani Lazio punti 10; San Gregorio Catania punti 5; L’Aquila Rugby punti 0.

Prossimo Turno 14/15 gennaio 2012
L’Aquila Rugby 1936 – San Gregorio Catania.

IL TABELLINO

Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia” – sabato 17 Dicembre 2011
Trofeo Eccellenza 4° giornata

MARCHIOL MOGLIANO Vs CAMMI CALVISANO 19 – 25 (5 – 18)

Marcatori: pt.: 4′ meta Fadalti (5 – 0),8′ c.p. Palazzani (5- 3), 17′ c.p. Palazzani (5 – 6), Meta Scanferla tr. Palazzani (5- 13), 30′ meta Aluigi (5- 18) st. : 52′ meta Pavin tr. Palazzani (5-25), 62′ meta Candiago tr. Fadalti (12 – 25), 78′ meta Endrizzi tr. Fadalti (19 – 25)

Marchiol Mogliano: Fadalti, Perziano, Onori, Cerioni(39′ Patrizio), Fiacchi(35′ st. Curtolo), Ceccato (30′ st. Meggetto),Endrizzi, Candiago E., Lofrese, Orlando(41′ st. Faraon, 10′ st. Swanepoel), Maso, Fuser, Ceneda, Gianesini, Ceccato(22′ st. Meggetto)
a disp.: Corbanese, Zara, Eyre
All. Casellato, Properzi.

Cammi Calvisano: Appiani(6′ st.Lovotti), Canavosio, Frapporti(29′ st.Griffen), Sossi (1′ st. Pavin), Bergamo, Berne, Palazzani(34’st.Marcato), Scanferla, Bellandi, Pascu(26′ st.Hehea), Beccaris, Nicol(32′ st.Erasmus), Violi(6′ st.Morelli), Zoli(26′ st. Maistri), Aluigi
a disp.: Morelli
All. Cavinato

Arb. Mancini (Frascati)
Gdl: Marchesin (S.Donà), Brescacin (Treviso)
Cartellini: 40′ pt. Giallo Scanferla (Calvisano), 62′ st. Giallo Beccaris (Calvisano)

Man of the match: n.g.
Calciatori: Fadalti (mogliano) c.p.: 0/1, tr. 1/3, Palazzani (Calvisano) c.p.: 2/3, tr. 2/3
Note: giornata soleggiata, clima freddo, temperatura 5°, campo appesantito, ma in discrete condizioni. 200 spettatori.

Dall’Ufficio Stampa FIR

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi