Eccellenza Italia

Ufficiale: Michele Rizzo torna a Padova!

Scritto da Andrea Nalio

Michele Rizzo è un giocatore del Petrarca. L’indiscrezione offerta da Rugbymercato due settimane fa (leggi qui l’articolo) è stata ufficializzata oggi dalla società campione d’Italia. Ecco la nota ufficiale.

‘Per i prossimi due anni Michele Rizzo sarà un giocatore del Petrarca, e inizierà nel frattempo il suo percorso da allenatore. Ritorno alla società in cui è cresciuto per il pilone di 35 anni. Un metro e 85 per 110 chili, Michele ha debuttato in A1 nel 2001 con la maglia del Petrarca, e nel 2005 anche in Nazionale, con cui vanta 23 presenze. Nel 2009 si trasferisce al Benetton, nel 2014 al Leicester, dove è rimasto fino a questa stagione, con una parentesi nel 2017 all’Edimburgo.
“Siamo felici che Michele sia tornato a Padova e in particolare al Petrarca”, spiega il Direttore Generale del club Beppe Artuso. “Michele porterà le sue doti di giocatore per altri due anni, ma nel frattempo metterà a disposizione del club l’esperienza maturata nel mondo anglosassone iniziando il suo percorso da allenatore. Sarà inserito infatti nello staff della Under 18”.
Con il Petrarca Michele vanta 56 presenze e 20 mete, oltre alla conquista di una Coppa Italia nella stagione d’esordio’. (foto sito Petrarca Rugby)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi