Italia

Viadana: Frati riporta in Italia Geoff Moon

Scritto da Andrea Nalio

Dall’ufficio stampa del Rugby Viadana.

Atterrato ieri in Italia, oggi si è recato a Viadana per un primo allenamento con la squadra del Rugby Viadana 1970. Ecco una piccola intervista a Moonie.
 
Qual è stata la prima impressione di Viadana?
“Viadana ha uno stadio impressionante, pulito e ben presentato. Sono rimasto colpito soprattutto dagli spogliatoi.
Viadana e la sua squadra sono conosciute anche in Nuova Zelanda, essendo amico di Tana Umaga e di Sean Honeck (tutti e due ex giocatori di Viadana) me ne hanno parlato molto bene e oggi ho avuto la conferma di quello che mi avevano detto”
 
E l’allenamento?
“Quando ho visto la nebbia alle 9 di mattina pensavo che non si sarebbero allenati, in Nuova Zelanda sarebbe stato così, invece, l’allenamento si è svolto senza problemi.
Tutte le persone che ho conosciuto si sono rivelate amichevoli ed ospitali, credo sia una caratteristica degli italiani, anche per questo sono felice di aiutare gli allenatori, che si sono dimostrati molto competenti, la società e i giocatori. Ma sono anche molto felice di poter mangiare pizza e pasta!”
 
Cosa ti aspetti del Clinic di giovedì 8?
“Spero che tutti i partecipanti lascino Viadana con qualcosa in più rispetto a quando sono arrivati e che uscendo dallo Stadio esclamino “WOW!”. Sarà una “lezione” in cui non parlerò sono io ma in cui interagirò con le persone che mi troverò di fronte, sarò disponibile per domande e chiarimenti quindi nessuna paura!”.

Moon, grazie al rapporto con Filippo Frati, aveva già in passato collaborato con una società italiana, il Rovigo, durante il periodo alla guida del Bersaglieri del nocetano.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

1 Commento

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi