Eccellenza Italia

Viadana: ufficiali 9 arrivi. E restano anche Ormson, Menon e Frati.

Scritto da Andrea Nalio

Anche a Viadana i dirigenti gialloneri lavorano spediti per consegnare a Frati una rosa pronta e competitiva in vista dell’inizio di stagione.

Ecco le news del club lombardo, comunicate attraverso un comunicato stampa.

Conferma per il metronomo Ormson, così come per il centro Menon e per il mediano di mischia Frati.

Di seguito la nota della società mantovana.

È in fase di definizione in questi giorni la Rosa del Rugby Viadana 1970 che parteciperà al Campionato d’Eccellenza per la stagione 2017/2018. Pochi innesti esterni per il DS Bronzini che ha invece preferito puntare sui giovani che già hanno vestito la maglia del Rugby Viadana 1970 nelle giovanili e che poi sono cresciuti, alcuni, nel bacino dei Caimani Rugby e altri nell’Accademia di Parma.

Ma andiamo a conoscere quali saranno i protagonisti della prossima stagione. Vedremo per la prima volta con la maglia giallo-nera in Eccellenza:

  • Bacchi Leonardo: mediano di mischia, classe 1998, lo avevamo già visto con la maglia giallo-nera nelle giovanili del Rugby Viadana, dopo aver vestito la maglia dell’Accademia di Parma torna a Viadana per la sua prima esperienza in Eccellenza, cercherà di ritagliarsi un posto data l’elevata concorrenza nel suo ruolo con due giocatori di grande esperienza come Frati e Gregorio.
  • Bergonzini Tomaso: pilone sinistro , classe 1990, in uscita dal Rugby Reggio. Data la partenza di Enrico Cafaro per Calvisano ecco il sostituto ideale, “Un elemento dal grande potenziale non ancora espresso in pieno. La passata stagione ha giocato anche nella Nazionale Emergenti con buoni risultati. È bravo in mischia chiusa ed è molto forte anche fuori. Siamo molto fiduciosi, è una forza della natura. E ha voluto fortemente venire a Viadana”, queste le parole del DS Bronzini.
  • Biondelli Michelangelo: mediano di apertura, classe 1998 e secondo innesto proveniente dall’Accademia di Parma. Prodotto del vivaio del CUS Ferrara, ha poi vestito la maglia del Rugby Rovigo con l’U18 con cui ha vinto lo scudetto per poi approdare a Parma in Accademia, numerose per lui anche le convocazioni con la Nazionale Italiana con cui ha disputato l’ultimo 6 Nazioni, un piccolo infortunio al ginocchio gli ha impedito di disputare il Mondiale U20 che si sta giocando in questi giorni in Georgia.
  • Bonfiglio Giacomo: seconda linea, classe 1997, elemento conosciuto per il Rugby Viadana 1970, Giacomo ha infatti vestito la maglia giallo-nero sin dall’U16, ricoprendo anche il ruolo di capitano. Successivamente ha fatto parte della Rosa dei Caimani Rugby, squadra militante in Serie B, vestendone la maglia per due stagioni.
  • Ceciliani Massimo: tallonatore, classe 1997, terzo elemento proveniente dall’Accademia di Parma. Massimo è cresciuto nel Delebio, la squadra del suo paese per poi passare al Grande Milano frequentando anche l’Accademia U18, per poi trasferirsi in quella di Parma. È ora impegnato con la Nazionale Italiana U20 nel mondiale di categoria in Georgia. Cercherà di colmare l’assenza di Giovanni Scalvi che ha deciso di lasciare il rugby.
  • Mokom Peter Boris: ala, classe 1997, Peter è cresciuto nelle giovanili del Rugby Viadana 1970, ha frequentato l’Accademia di Parma e la scorsa stagione ha disputato il Campionato di Serie B con la maglia del Monferrato. Le sue doti gli hanno permesso di vestire la maglia azzurra numerose volte.
  • Ribaldi Giampietro: tallonatore, classe 1997. Giampietro è l’ennesima conferma dell’ottimo lavoro svolto nelle giovanili del Rugby Viadana, proveniente dalle giovanili dei Caimani Rugby arriva a Viadana per disputare il Campionato U18, due stagioni fa torna ai Caimani in Serie B per ampliare la sua esperienza ricoprendo il ruolo di terza linea. Torna a Viadana questa stagione in un ruolo inedito.
  • Wagenpfeil Juan: terza linea, classe 1997. Argentino, ma di formazione italiana ha disputato il campionato U18 in maglia giallo-nera, successivamente passa ai Caimani Rugby, ma la Serie B gli sta stretta. Quest’anno infatti torna a Viadana, in Eccellenza, e va ad ampliare un reparto già ricco di giovani promettenti .

A questi si va ad aggiungere Pietro Moreschi, che già aveva indossato la maglia del Rugby Viadana 1970, ma la scorsa stagione per motivi di studio si era trasferito in Spagna, indossando la maglia del Unió Esportiva Santboiana.

Terminati i nuovi innesti ecco i confermati dalla scorsa stagione: Anello Riccardo (Terza Linea), Brandolini Antonio (Pilone Destro), Caila Adolfo (Seconda Linea), Denti Antonio (Pilone Sinistro), Gelati Nicholas (Terza Linea), Finco Ramiro (Centro), Gregorio Pietro (Mediano di Mischia), Manganiello Gabriele (Utility Back), Menon Francesco (Centro), Orlandi Matteo (Seconda-Terza Linea), Ormson Brian (Mediano di Apertura), Gilberto Pavan (Centro). Avevano già firmato un contratto pluriennale: Amadasi Gianmarco (Ala), Frati Marco (Mediano di Mischia), Delnevo Diego (Terza Linea), Denti Andrea (Terza Linea-N°8), Grigolon Nicola (N°8), Silva Marco (Tallonatore) e Tizzi Giorgio (Utility Back).

E ora i saluti. Desideriamo salutare, ringraziare e augurare buona fortuna a: Brex Juan Ignacio (Centro), Bronzini Andrea (Ala), Cafaro Enrico (Pilone Sinistro), Cavallero Alberto (Pilone Destro), Cipriani Giovanni (Mediano d’Apertura), Cocchiaro Alessio (Tallonatore), Gabbianelli Matteo (Ala), Lombardo Filippo (Ala), Scalvi Giovanni (Tallonatore), Dylan Taikato Simpson (Estremo).

 

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista pubblicista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi