Italia News

VII Rugby Torino: il colpaccio si chiama Troy Nathan

Scritto da Andrea Nalio

L’ex centro di Lyons e Lazio, Troy Nathan, campione d’Italia con il Mogliano nel 2013 è un nuovo membro dello staff tecnico del VII Rugby Torino. La società piemontese ha infatti comunicato questa sera la novità, dando il benvenuto all’ex tre quarti.

Riportiamo in seguito la nota pubblicata dal Rugby Torino.

‘E’ già tempo di guardare al futuro in casa gialloblù, Questa sera a Settimo Torinese, nella Club House del VII° Rugby Torino, il Dg Giovanni Ferlin e il Ds Salvo Lo Greco hanno presentato alla stampa e al pubblico intervenuto i quadri tecnici per la prossima stagione sportiva. La new emtry si chiama Troy Nathan, neozelandese, un curriculum di tutto rispetto nel rugby professionistico. Sarà lui, insieme a Chris De Meyer, Direttore Tecnico di tutte le squadre gialloblù, a “pilotare” con la sua esperienza in campo i settimesi nel difficile impegno del prossimo campionato di serie A. Altra novità quella dell’Under 18 élite affidata alle mani esperte di Gian Franco Carosso; mentre per l’Under 16 saranno lo stesso De Meyer e Martin Thomsen a guidare i giovani gialloblù. Nell’Under 14, Adriano Moro lavorerà insieme a Sebastiano Lo Greco e Ronald Wachsmann per proseguire il percorso di crescita. Infine la Propaganda, ove viene confermato in blocco lo staff che ben operato sotto la supervisione di Lee De Meyer. Ospiti della serata le società San Mauro e Volpiano con le quali – ha sottolineato Giovanni Ferlin – si sviluperanno sinergie importanti nella prossima stagione sportiva’. (foto sito VII Rugby Torino)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi