Emisfero Sud News Nuova Zelanda Rugby Internazionale Super Rugby

Wyatt Crockett – L’imbattibile – saluta il rugby internazionale

Scritto da Andrea Nalio

Il pilone dei Crusaders, 71 volte All Black, Wyatt Crockett ha annunciato oggi il suo ritiro dall’attvità internazionale. Questa sarà inoltre la sua ultima stagione di Super Rugby con la franchigia rossonera, campione in carica. ‘Non è mai facile capire quando è il momento giusto per smettere – le dichiarazioni dell’avanti, 35 anni, 188 volte Crusaders -, ma la mia famiglia ha fatto tanti sacrifici negli ultimi  13 anni per permettere a me di vivere un sogno. Ora è il momento di rendere loro qualcosa e trascorrere più tempo con i miei cari’.

Crockett ha l’invidiabile record di 66 vittorie in 71 test disputati con gli All Blacks per una percentuale di vittorie del 93%: nessun All Black che ha giocato più di 50 match in Nazionale ha mai raggiunto tale percentuale.

Record che si aggiunte alle 49 vittorie consecutive tra il 2012 e il 2017 in maglia nera.

Nell’aprile del 2017 è inoltre diventato il giocatore con più presenze in assoluto nel Super Rugby, scalzando dal gradino più alto Keven Mealamu.

Il futuro di Crockett si chiamerà ora Mitre 10 Cup. L’avanti infatti ha firmato un biennale con i Tasman Mako. (foto sito All Blacks)

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi