Guinness PRO12 Zebre

Zebre, arriva l'irlandese Ian McKinley

Scritto da Manuel Zobbio

Il mediano d’apertura irlandese Ian McKinley si aggregherà alle Zebre per le prossime settimane. Ecco il comunicato del club. “Le Zebre Rugby hanno accolto da ieri nel gruppo di atleti che prepara la prossima gara ufficiale l’apertura Ian McKinley. L’irlandese –tesserato col Rugby Viadana 1970 nel massimo campionato italiano Eccellenza- è stato invitato dallo staff tecnico bianconero per far fronte all’indisponibilità nel ruolo di Canna, Beyers e Haimona ed altresì alle esigenze del club d’appartenenza di Azzolini, giovane che ha ben figurato nelle precedenti sfide stagionali delle Zebre come permit player.  L’ex giocatore del Leinster – votato quale uno dei miglior giocatori dell’ultimo campionato Eccellenza – ha raggiunto i nuovi compagni alla Cittadella del Rugby di Parma in preparazione alla sfida del terzo turno del Guinness PRO12 che vedrà Biagi e compagni ospitare i gallesi Scarlets allo Stadio Lanfranchi di Parma domenica prossima 4 Ottobre 2015. Cresciuto nell’accademia del Leinster, McKinley ha esordito nel Guinness PRO12 nel maggio del 2009 a 19 anni collezionando sei presenze con la maglia dei dubliners nel campionato celtico. Dopo aver partecipato al mondiale U20 in Giappone con la nazionale irlandese, nel 2010 il giocatore ha subito un grave incidente di gioco durante il campionato universitario che lo ha costretto a sospendere la propria carriera di professionista: in un punto d’incontro un tacchetto di un compagno gli ha lesionato la vista dall’occhio sinistro, persa definitivamente nel 2011. Dopo una prima esperienza come tecnico nell’academy del Leinster nel 2012 Ian sbarca in Italia dove accetta una proposta come tecnico giovanile da parte della formazione friulana del Leonorso Rugby Udine. Grazie alla tenacia ed alla sua grande passione per il rugby, l’apertura è tornata a giocare a marzo 2014 grazie a degli speciali occhiali protettivi ‘Rugby Goggles’ prodotti in Italia dall’azienda bolognese Raleri commissionati ed approvati in via sperimentale dalla federazione internazionale World Rugby. Dopo un anno in Serie C a Udine per McKinley si aprono le porte del campionato Eccellenza dove trascina la compagine del Rugby Viadana con 18 presenze da titolare e 143 punti segnati. Nell’aprile scorso è arrivata anche la chiamata del club ad inviti dei Barbarians per McKinley sceso in campo nella vittoria dei BaaBaas 97-31 nel match di Edimburgo contro la formazione scozzese dell’Heriot’s Rugby Club”.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it, ha collaborato con il mensile Rugby! il settimanale lameta e sul web MondoRugby.com e il portale italiano della ERC (European Rugby Cup). Esperto di marketing e comunicazione, collabora dal 2008 con PiazzaRugby.it e con l'agenzia internazionale di sport management Global Sports Futures

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi