Italia

6 NAZIONI FEMMINILE. L'ITALIA BATTUTA DALL'IRLANDA PER 40-10

Scritto da Manuel Zobbio

%http://www.federugby.it/%

logo_italiafemminileL’Italia del rugby femminile, nel terzo turno del 6 nazioni di categoria,  viene battuta dall’Irlanda con il punteggio di 40-10 (p.t. 21-07).

La prima frazione di gioco ha registrato un gran ritmo imposto dalle irlandesi che sono andate in meta tre volte nella prima mezz’ora di gara.

Convincente la reazione delle azzurre. Al 33’, infatti,la seconda linea Molic riusciva a superare la difesa delle avversarie con una bella azione di forza, per l’unica meta italiana. Di Veronica Schiavon la successiva trasformazione.

Nella ripresa la gara è rimasta in sostanziale equilibrio fino al 55 quando Michela Tondinelli riusciva a centrare i pali con un preciso drop per il momentaneo 21-10. Ma l’Irlanda a questo punto alzava di nuovo il ritmo delle azioni. Al 62 72 e 77 andava in meta ancora tre volte per il risultato finale di 40-10.

Ashbourne
IRLANDA – ITALIA  40 – 10  (21 – 07)

IRLANDA:  Baxter (71 Murphy);  Kavanagh;  Briggs (71 Caughey);   Davitt;   Miller;   Cantwell;  Davis (70 Muldoon);  Neville, Molloy, Guest (64 Flaming),    Spence,  Reilly (55 O’Brien),  Egan (58 Fitzpatrick), Bourke,  Coghlan (77 O’Reilly) (c).    All. And Doyle

ITALIA:  Schiavon;  Furlan,  Sillari (58 Castellarin),  Zangirolami;  Veronese (72 Stefan);   Tondinelli;   Barattin (70 Chindamo);   Gaudino;   Campanella (47 Trevisan);   Este;   Molic (76 Nespoli);  Severin;   Gai (71 Bettoni);  Zanon (76 Ballarini);  Cucchiella.    All. Di Giandomenico e Porrino.

Arbitro: Joyce Henry (Canada)

Marcatori: 10 Mt Reilly tr Briggs;  14 Mt Kavanagh tr Briggs;  29 Mt Neville tr Briggs;  33 Mt Molic tr Schiavon;  II° Tempo:  55 Drop Tondinelli;  62 Mt Davis tr Briggs;  72 Mt Kavanagh;  77 Mt Murphy tr Davitt.
 

%http://www.federugby.it/index.php?format=feed&type=rss&lang=it%

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi