Galles Guinness PRO14 Rumors

Adam Jones pensa alla Francia

Scritto da Manuel Zobbio

Le trattative per il rinnovo sono già iniziate, ma il pilone destro del Galles ha ammesso di voler prendere in considerazione un trasferimento in Francia. «Devo guardare a cosa è meglio per me e la mia famiglia… che si tratti di stare qui o andare in Francia» ha spiegato Adam Jones, il cui contratto con gli Ospreys scade al termine della nuova stagione, proprio come quelli di Alun Wyn Jones e Ian Evans. Già in procinto di trasferirsi Oltremanica nel 2012, quando ha poi trovato l’accordo per un rinnovo biennale, pilone da 88 caps e protagonista di tre Grande Slam con il Galles, Jones ha detto di non voler tagliare i legami con gli Ospreys e il Liberty Stadium. Il giocatore stesso ha svelato di essersi seduto al tavolo delle trattative solo all’inizio del mese, ma di essere ancora in attesa di una proposta formale da parte della Regione. Il programma per la carriera è comunque quello di giocare la quarta World Cup nel 2015, per poi proseguire a giocare a livello di club dopo il ritiro internazionale.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi