Italia Italia Top 12

Addio Mogliano: Buscema si consola e firma per Calvisano

Scritto da Manuel Zobbio

L’anticipazione fornita da Rugbymercato.it, dopo le conferme dei giorni scorsi, ha trovato il carattere dell’ufficialità oggi alle 10.23 quando, un comunicato del Mogliano, ha decretato la fine della storia tra i biancoblu e Filippo Buscema. “Dopo aver inutilmente tentato in più occasioni di far cambiare idea al giocatore – si legge nella nota ufficiale -, cercando di fargli capire come la sua permanenza a Mogliano rappresentasse una buona opportunità per entrambi, ed invitandolo alla pazienza ed alla giusta e positiva competitività con i compagni pari ruolo, la Società Mogliano Rugby è dispiaciuta nel comunicare di aver accettato la richiesta di risoluzione consensuale del contratto con l’atleta Filippo Buscema. A Filippo vanno i nostri migliori auguri per la sua futura crescita sportiva ed i ringraziamenti per l’apporto dato alla squadra nei mesi trascorsi insieme”. Un comunicato dai toni aspri, che ha svelato il rapporto tutt’altro che idilliaco con il giocatore. Il quale, da settimane, aveva manifestato la volontà di lasciare il club. Properzi, dalla sua, aveva dichiarato giusto pochi giorni fa. “A noi dispiace questa decisione, ma è una sua scelta. Forse non ha pazienza…”. Certamente Buscema non ha perso tempo. Già oggi infatti eccolo annunciato nel sito del Calvisano (senza comunicati o simili, peraltro) con la nuova divisa addosso. Alla voce giocatori, infatti, ecco il giovane numero dieci con la maglia del Calvisano e una nuova avventura davanti. Strane, a questo punto, appaiono tempistiche e soprattutto la destinazione finale. Le ferma volontà del giocatore di lasciare il Mogliano e l’immediato accordo con Calvisano (dove peraltro dovrà contendersi il posto con Seymour…) alimentano il dubbio che, alle spalle, il cammino verso il Peroni Stadium fosse già stato tracciato.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi