Italia Italia Top 12

Al rodigino Brunello la panchina dei campioni d'Italia

Scritto da Manuel Zobbio

Il Cammi Calvisano non ci ha messo troppo ad annunciare il nuovo tecnico. Niente sorprese dunque, come già anticipato nei mesi scorsi, a raccogliere l’eredità di Gianluca Guidi sulla panchina giallonera sarà Massimo Brunello, che era presenta al Battaglini di Rovigo dove ha visto la sua futura squadra vincere la finale di campionato contro quei rossoblu di cui era stato l’allenatore in passato.

Brunello, nato in provincia di Rovigo, ad Arquà Polesine, il 18 giugno 1967, dall’85 al 2000 ha giocato nel ruolo di utility back con la maglia rossoblù e dal 1988 al 1993 ha vestito la maglia della Nazionale. La sua carriera da allenatore era iniziata nel 2002 alla guida dell’Under 21 del Rovigo. Poi è passato alla prima squadra in Super 10. Dal 2004 al 2007 ha allenato Badia, poi altre due stagioni con Rovigo e dal 2009 ad oggi ha guidato i ragazzi della Nazionale Under 18.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi