Rugby Mercato

AL VIA I QUARTI DI FINALE DELLE COPPE EUROPEE

Sono sfide davvero affascinanti quelle che vedranno impegnate le otto sopravvissute ai sei gironi di qualificazione di Heineken Cup. Quattro match di assoluto spessore e di grande significato sportivo, visto che la metà di essi ripropone addirittura le ultime due finali del trofeo più ambito del Vecchio Continente. Leinster – Leicester Tigers e Biarritz – Stade Toulousain sono infatti i remake degli atti conclusivi delle edizioni 2009 e 2010 di Heineken Cup, autentiche rivincite per le formazioni in campo e assicurazione di grande spettacolo per il pubblico. Il weekend di Coppa inizia proprio con la sfida tra la formazione di Schmidt e la corazzata inglese: sabato (ore 18 locali) all’Aviva Stadium di Dublino il Leinster padrone di casa vuole ribadire la superiorità nei confronti dei Tigers già dimostrata in occasione della finale 2009 a Murrayfield. Allora decise una superba prestazione di Jonny Sexton in cabina di regia e anche dopo-domani servirà il miglior Sexton per contrastare la crescita di uno scatenato Toby Flood. L’apertura inglese, dopo aver trascinato la Nazionale della Rosa alla conquista del Sei Nazioni 2011 sta guidando i suoi al vertice della Premiership e farà di tutto per confermare il suo straordinario stato di forma in vista dei mondiali neozelandesi. Sempre sabato allo Stadio Olimpico di Barcellona, il Perpignan ospiterà il Tolone di Jonny Wilkinson, autentica sorpresa di questa Heineken Cup. I rosso-neri, dopo aver eliminato Munster e Ospreys nella fase a gironi, mirano a portare a casa l’ennesimo celebre scalpo di una stagione fino ad oggi semplicemente straordinaria.
Domenica (ore 14 locali) il secondo atto della sfida anglo-irlandese, con l’affascinante confronto tra i Northampton Saints e l’Ulster in programma a Milton Keynes. La formazione di Jim Mallinder arriva all’appuntamento in stato di grazia, con l’organico finalmente al completo e con tutti i suoi nazionali in grande forma mentre la formazione nordirlandese, che lontano dalle mura amiche di Ravenhill ha sempre mostrato qualche incertezza di troppo, confida in un’altra giornata magica del suo talismano sudafricano. Ruan Pienaar, acquistato durante lo scorso mercato estivo, è divenuto sempre più un fattore determinante per le sorti dei bianchi di Belfast tanto che le sue performance lo hanno già eletto a idolo dei tifosi locali. Il quadro dei quarti si completerà con la rivincita della finale di Heineken Cup dello scorso maggio tra Tolosa e Biarritz. Sul neutro di Parigi la spuntarono i rosso-neri di Noves ma domenica, in uno Estadio Anoeta di San Sebastian che si preannuncia infuocato, i baschi proveranno a fare il colpaccio. Tolosa parte da assoluta favorita ma basterà un piccolo calo di concentrazione per regalare a Yachvili e compagni una vittoria che rappresenterebbe senza dubbio la sorpresa del weekend.

Questo il programma completo della Heineken Cup:

Sabato 9 aprile 2011

Perpignan – Toulon, Olympic Stadium, Barcellona, ore 16:30
Leinster – Leicester Tigers, Aviva Stadium, Dublino, ore 18:00

Domenica 10 aprile 2011

Northampton Saints – Ulster Rugby, Stadium:MK, Milton Keynes, ore 14:00
Biarritz Olympique – Toulouse, Estadio Anoeta, San Sebastian, ore 17:30

Le “nobili decadute” sono le favorite d’obbligo in una Amin Challenge Cup che promette scintille.
Saranno ancora una volta le ripescate dalla Heineken Cup le favorite di questa fase ad eliminazione della Amlin Challenge Cup. Nonostante un parco di contendenti che annovera club prestigiosi come lo Stade Francais e i London Wasps, già trionfatori nelle edizioni passate di Heineken Cup, rimangono infatti proprio Munster e Clermont Auvergne le squadre da battere. Anche se entrambe dovranno affrontare un difficile quarto di finale fuori casa. Oggi infatti i giallo-blu di Gonzalo Canale saranno protagonisti al Marcel Deflandre contro i padroni di casa de La Rochelle. I giallo-neri, giunti ai quarti al termine di un girone eliminatorio assolutamente sorprendente, dovranno fare i conti con la caratura dell’organico avversario ma potranno puntare sul fattore campo (già rivelatosi determinante in questa stagione) e sulla stanchezza dei tanti nazionali in maglia Clermont, ancora appesantiti dalle fatiche del Sei Nazioni. Venerdì andranno invece di scena di due derby omaggiati dal sorteggio che già si preannunciano combattuti e avvincenti: alle 19.45 gli Harlequins accoglieranno allo Stoop i London Wasps per una sentitissima sfida tutta londinese mentre alle 20.45 allo Stade Charlety di Parigi, Fracois Trinh Duc e il suo Montpellier dovranno faticare non poco per conquistare il quarto contro la favorita Stade Francais.
Sabato, sarà invece di scena la Red Army, impegnata sul non facile campo di Brive. Allo Stadium Municipal della cittadina francese, i leader di classifica di Magners League, eliminati a sorpresa dalla corsa ai quarti di Heineken Cup dal sorprendente Tolone, saranno chiamati a far valere il differente pedigree ma per farlo saranno costretti a mettere in campo tutta la loro forza e determinazione. Di certo non ci sarà Paul O’Connell: il capitano ha infatti riportato nel derby celtico contro il Leinster dello scorso weekend una brutta distorsione alla caviglia che lo costringerà a dare forfait (si era addirittura temuto per la rottura del tendine d’Achille) e al suo posto appare scontata la presenza di Mick O’Driscoll.

Questo il programma completo della Amlin Challenge Cup:

Giovedì 7 aprile 2011

La Rochelle – Clermont,  Stade Marcel Deflandre, La Rochelle, ore 20:45

Venerdì 8 aprile 2011

Harlequins – London Wasps, The Twickenham Stoop, Twickenham, ore 19:45
Stade Français – Montpellier, Stade Charlety, Paris, ore 20:45

Sabato 9 aprile 2011

Brive – Munster, Stadium Municipal, Brive, ore 14:00

Articolo tratto dal sito web ercrugby.com

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi