Italia Serie B

Alessio Battisti allenatore/giocatore a Terni

Scritto da Manuel Zobbio

Era una promessa del rugby italiano, poi un incidente in moto l’ha costretto ad un anno di stop, ricominciando quindi a giocare con ben altre ambizioni. Lasciatosi il passato alle spalle, Alessio Battisti non ha però mai abbandonato il rugby. Bimbo, 190 cm per 120 kg, gioca in Serie B e lo farà quest’anno con la maglia del Terni, affiancando come tecnico della mischia il concittadino Mauro Antonini, nuova guida del Centralmotor e come lui di Poggio Mirteto.  «Lui per me – ha spiegato l’ex pilone, ora numero 8 a Il Messaggero, edizione Umbriaè sempre stato un punto di nterimento. Anche quando ero ragazzo. Avevo poca voglia di studiare e lui veniva a casa mia ad impartirmi delle ripetizioni». Sono lontani i tempi in cui Pierre Berbizier l’aveva chiamato in nazionale, a 26 anni, dopo aver rischiato di perdere il piede, Battisti ora lavora in banca e gioca per passione.  «Lontano dal rugby non posso starci», racconta, ricordando come ad un anno dall’incidente era già in campo.  «La voglia di rientrare, anche in quell’occasione, fu tanta». Poco prima del Natale 2008 infatti era già in campo, con la Capitolina, con cui ha giocato fino al termine della scorsa stagione. Ma ora, dice: «Ho fatto una scelta di vita. Ho trovato una squadra di ragazzi eccezionali ed una società seria. Mi hanno prospettato di fare anche l’allenatore ed ho accettato». I giocatori? «Hanno potenzialità eccelse. Ma ancora non lo sanno».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi