Italia Italia Top 12

Altri due giovani in arrivo a Prato

Scritto da Manuel Zobbio

Continua fervidamente il lavoro del Ds Gabriele Lai con l’obiettivo di sistemare tutti i tasselli per la prossima stagione al loro posto prima dell’inizio della preparazione fissato lunedì 29 luglio.
Le ultime pedine, in ordine di tempo, scelte per lo scacchiere di Carlo Pratichetti sono il marocchino Hamid En Naour proveniente da Parma e Cherif Traoré, che arriva in prestito dal Viadana pur avendo passato l’ultimo anno in Accademia nazionale. Ecco come li presenta il club sul proprio sito web:
Hamid En Naour: Classe ’90, 184cm x 96kg, Hamid si può considerare, nonostante i suoi ventitre anni, un atleta di esperienza per il nostro campionato: nelle ultime tre stagioni con i Crociati Parma ha fatto registrare 53 presenze con 5 mete tra Eccellenza e Amlin Challenge Cup. Recentemente si è messo in mostra in quella che sarà la sua prossima casa, il Chersoni, disputando da assoluto protagonista – una meta e una prestazione di spessore – lo spareggio salvezza tra Crociati e L’Aquila giocato a Prato.
Cherif Traoré: Pilone originario della Guyana francese con cittadinanza italiana, classe ’94, 182cm x 117kg, Cherif è molto forte come ball carrier. Le sue cartteristiche sono una gran potenza in attacco e una grande agressività in difesa. Data la sua giovane età Cherif è ancora un po’ acerbo sopratutto nelle fasi di conquista, ma è un giocatore dagli infiniti margini di miglioramento e anche in mischia ordinata ha fatto grandissimi progressi nell’ultimo periodo, avendo avuto modo di giocare ad alto livello anche con la nazionale italiana U20.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi