Galles United Rugby Championship

Aorta danneggiata, Lloyd Burns costretto al ritiro

Scritto da Manuel Zobbio

Il tallonatore dei Newport Gwent Dragons e del Galles Lloyd Burns ha annunciato il ritiro per gravi problemi di salute. A costringerlo a smettere di giocare a soli 27 anni un infortunio al collo capitatogli lo scorso gennaio: gli esami sostenuti hanno infatti rivelato dei danni all’aorta e non si esclude un intervento chirurgico al cuore. A darne l’annuncio Robert Beale, Director of Rugby della squadra, che ha voluto ricordare come Burns abbia lottato per conquistare tutti gli obiettivi raggiunti e ringraziato lo staff medico che sta lavorando per garantirgli le migliori cure. I Dragons hanno quindi chiesto alla stampa di rispettare la privacy del giocatore e della sua famiglia, per cui altre informazioni al momento non ne verranno fornite.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi