Rumors

Asti, ritorno vicino per Francesio?

Scritto da Manuel Zobbio

Con due sole vittorie alle spalle, con Piacenza e Gladiatori Sanniti, l’Asti Rugby insegue punti salvezza potendo godere ancora dei benefici della classifica corta. Coach Wim Visser non sarebbe però contento, dovendo fare i conti con tante pesanti assenze, a cominciare con quella del rumeno Dumitru, incapace di garantire la sua completa disponibilità una volta trovato un lavoro stabile. Impegni professionali che impediscono da tempo di allenarsi al cuneese Giacoma, mentre il giovane beneventano Gerardo Masone è out per un’infezione. «La situazione è gravissima – ha ammesso chiaramente alla stampa locale il tecnico italo-sudafricano -. Abbiamo tante persone assenti. Martedì ci siamo allenati in 17, mercoledì in 18». Preoccupa soprattutto l’assenza del mediano d’apertura Dumitru: «Mi ha garantito che farà uno sforzo per il futuro. E’ un ottimo giocatore, che si è inserito benissimo nel gruppo. Io ho una squadra volenterosa che gioca a rugby per passione ma molti atleti per portare il cibo a tavola hanno bisogno di lavorare».
Sarebbe dunque il momento di tornare sul mercato, ma la società biancorossa non disporrebbe al momento delle risorse necessarie, anche se si registra il desiderio di far ritorno in Piemonte da parte di Juan Sebastian Francesio. L’ex azzurro infatti – pare – voglia lasciare L’Aquila e Visser sarebbe pronto ad accoglierlo a braccia aperte: «E’ un ragazzo che si è comportato molto bene con noi e ha lasciato un segno positivo. Il problema è che avremmo bisogno di dieci giocatori come lui. Capisco anche le esigenze di budget da parte della mia società in un periodo economico così difficile». Spazio dunque ai giovani, peccato che «i ragazzi che stanno facendo molto bene con l’Under 18 sono troppo acerbi per una ribalta così importante».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi