Italia Rumors

Badia e la maledizione di Faasen

Scritto da Manuel Zobbio

Danie Faasen, Blue Bulls

Badia continua ad essere senza mediano di mischia, dopo i contemporanei addii in estate di Marco Zanirato e Filippo Flagiello, fallito il corteggiamento all’altro Zanirato, Michele, attualmente in Inghilterra, in Polesine hanno solo potuto sognare una mediana di tutto rispetto con l’accoppiata Danie Faasen – Felipe Berchesi. Il sudafricano, arrivato dai Blue Bulls e definito anche da Pippo Frati un vero e proprio lusso per il campionato di Serie A, è infatti stato costretto al rientro in patria per questioni famigliari.

Al suo posto sembrava potesse arrivare nientemeno che Alex Black, 23enne numero 9 dell’Edinburgh, 5 partite in RaboDirect Pro12 nell’ultima stagione. Edinburgh l’avrebbe ceduto in prestito, dandogli così l’opportunità di maturare lontano da casa, puntando alla formazione dell’uomo e non solo a quella del giocatore, comunque garantita dalla possibilità di giocare con continuità in Serie A, allenandosi in settimana con Rovigo. I tentennamenti del giocatore e la necessità di avere un mediano immediatamente disponibile per le prime delicatissime sfide di campionato, avevano però fatto propendere l’ago della bilancia verso la Nuova Zelanda.

I polesani hanno così annunciato Josh Hall, neozelandese di Rotorua, 24 anni, 178 cm per 88 kg di peso, numero 9 di Bay of Planty con cui ha collezionato finora 16 partite in ITM Cup. Il giocatore però in Italia non c’è mai arrivato, Hall avrebbe infatti scelto all’ultimo minuto di restare in Nuova Zelanda. I tempi lunghi relativi alle pratiche per un nuovo visto, hanno così spinto i manager Dolcetto ed Equisetto ad orientarsi nuovamente al mercato europeo.

Il prescelto sarebbe stato a questo punto un giovane britanni, ex numero 9 del Galles Under 20, attualmente in forza al Newport Rfc. Classe 1993, Josh Davies, avrebbe addirittura sottoscritto un contratto con il club veneto, salvo poi vedersi bloccato proprio dal club d’appartenenza, che avrebbe negato il nulla osta. Nonostante i nomi di grande qualità contattati – tra questi anche l’internazionale americano Mike Petri, intenzionato a trasferirsi in Italia, ma bloccato a New York per questioni di lavoro – Badia si ritrova così ancora senza un mediano e c’è il rischio che la “maledizione” continui…

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi