Italia Italia Top 12

Bergamirco 12 mesi dopo…tutto è cambiato (e il Rovigo intanto…)

Scritto da Manuel Zobbio

Un anno fa era la stella del mercato d’Eccellenza, richiamato in Italia dal Rovigo per tentare l’assalto al tanto inseguito tricolore. Dodici mesi dopo molto è cambiato attorno allaberg figura di Mirco Bergamasco, liberato dalla società rossoblù dopo una sola stagione e ancora alla ricerca di una destinazione per la prossima. Inizialmente, stando alla volontà del giocatore, pareva aperto un canale verso il mercato inglese, rivelatosi ben presto più ‘stretto’ del previsto. Quindi, ecco il dialogo con il Mogliano, con il centro che aveva cercato un contatto con la società biancoblù. Ma ora, a poche settimane dall’avvio della nuova stagione, poco o nulla sembra muoversi attorno all’entourage dell’ex azzurro. Nei giorni scorsi era spuntata nuovamente (e a sorpresa) l’opzione Rovigo, con la dirigenza rossoblù che pareva intenzionata a offrire al giocatore un contratto molto ridimensionato rispetto a quello dell’ultimo campionato (radiomercato parlava addirittura di un impiego part-time…). E ora, con gran parte dei club di Eccellenza concentrati su altri obiettivi, gli appassionati si chiedono quale squadra ci sarà nel futuro di Mirco Bergamasco. Un giocatore che, a 31 anni, può ancora dare moltissimo al rugby di casa nostra. Ma che, a distanza di soli 12 mesi dal colpo piazzato dal Rovigo, pare essersi quasi ‘dimenticato’ di uno dei giocatori italiani più rappresentativi degli ultimi anni.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi