Australia Emisfero Sud Galles United Rugby Championship

Campese Ma'afu ai Cardiff Blues

Scritto da Manuel Zobbio

Costretti a sopperire alle partenze  di Gethin Jenkins (Toulon) e John Yapp (Edinburgh) i Cardiff Blues hanno messo sotto contratto per la prossima stagione il pilone sinistro Campese Ma’afu, fijano in arrivo da West Harbour, club impegnato nell’Australian Shute Shield. Fratello dell’internazionale australiano Ma’afu, Campese è stato il numero 1 titolare di Fiji nelle ultime due stagioni e con gli isolani ha preso parte anche alla World Cup 2011 in Nuova Zelanda.

In difficoltà contro Adam Jones e contro gli Azzurri, il fijano è visto con scetticismo dagli analisti d’Oltremanica, secondo cui non rappresenta una prima scelta in grado di risolvere i problemi di una mischia spesso in difficoltà quest’anno, con in particolare il pilone destro Scott Andrews costretto troppe volte ad indietreggiare. C’è stato addirittura chi ha sorriso alle parole di coach Justin Burnell, secondo cui Ma’afu avrebbe attirato la sua attenzione nella gara giocata contro il Galles nel novembre 2010, in quando proprio da una serie di calci di punizione presi dalla mischia fijana è arivata la meta tecnica che ha permesso al Galles di pareggiare l’incontro.

Evidentemente però i tecnici dei Blues contano di poter lavorare sugli ingaggi di Ma’afu e di sfruttarne le qualità nel gioco aperto. Nel frattempo a Cardiff hanno confermato l’arrivo del flanker irlandese Robin Copeland, metaman dei Rotherham Titans nella Championship inglese, con ben 13 mete in 24 partite giocate quest’anno.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi