Italia Italia Top 12

Caos Prato: Sebastien Bruno rinuncia all'incarico?

Scritto da Manuel Zobbio

Esperienza italiana finita ancor prima di cominciare, quella di Sebastien Bruno. Stando a quanto filtra dall’ambiente toscano infatti, il 40enne tallonatore del Tolone – annunciato a inizio settembre come supervisore tecnico della mischia e della difesa dei Cavalieri Prato – pare abbia deciso di rimanere in Francia, anche a causa della difficile situazione societaria. Una notizia che non ha ancora trovato conferme ufficiali, anche se da Prato le voci attorno al suo addio sono diventate sempre più insistenti. L’arrivo di Bruno era stato caldeggiato dal neo tecnico Jean Luc Sans. Tuttavia, le tante difficoltà di queste settimane – il campionato comincerà sabato e il Prato non ha ancora ultimato il mercato – pare abbiano convinto Bruno a rimanere in Francia.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi