Italia Italia Top 10

Cavalieri scatenati: ecco Del Nevo

Scritto da Manuel Zobbio

Diego Del Nevo è un giocatore dei Cavalieri. Il flanker classe 1986 ha firmato un contratto con i Cavalieri Prato per la prossima stagione. “Deck”, questo il suo nomignolo, é finito al secondo posto nel sondaggio Fir proposto ai tifosi per il miglior giocatore dell’Eccellenza 2012. Lascia quindi i Crociati che contavano di trattenerlo a Parma. Filippo Frati, allenatore dei trequarti pratesi e già coach di Del Nevo a Noceto, si è detto entusiasta della firma del terza linea.

<<Ho allenato Diego nei miei 3 anni a Noceto è il tipico giocatore che ogni allenatore vorrebbe avere, nel suo ruolo ha un workrate altissimo, placcaggio e recupero sono il suo punto diforza, e’ inoltre un buon portatore e salta in touche. Negli ultimi 4 anni anni ha conciliato lavoro e rugby, ora a Prato potra’ dedicarsi esclusivamente al rugby con margini di miglioramento enormi, Prato potrebbe diventare un trampolino di lancio verso traguardi ancora più ambiziosi. Insieme a Petillo, Ferrarini e Favaro lo ritengo tra i n.7 piu’ forti d’italia>>.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi