Benetton Treviso Guinness PRO14

CLAMOROSO A TREVISO, E' DIVORZIO TRA LA BENETTON E FRANCO SMITH!

Scritto da Manuel Zobbio

Franco Smith

«Dopo molte preghiere ho deciso di non rinnovare con la Benetton Treviso. Questa sarà la mia ultima stagione” il cinguettio del tecnico». Con questo tweet a luglio Franco Smith aveva confermato il suo addio alla panchina del Treviso al termine della stagione. Addio che si è invece concretizzato a sorpresa oggi, con un comunicato diramato dal club, che annuncia un avvicendamento tutto sudafricano in panchina, con Marius Goosen promosso a capo allenatore, fino al termine della stagione.

«Franco Smith e Benetton Rugby – recita il comunicato – di comune accordo hanno deciso di interrompere il rapporto di collaborazione, che era iniziato nel giugno 2007.
Franco resterà nella sua carica per le prossime due partite di Heineken Cup a Belfast ed a Monigo contro i nord-irlandesi dell’Ulster.
Ha iniziato come Capo Allenatore nel corso della stagione 2007/2008, dopo essere stato giocatore del Benetton per tre stagioni dal 2002/2003, vincendo due Scudetti ed una Coppa Italia.
Come Allenatore ha vinto gli Scudetti nelle stagioni 2008/2009 e 2009/2010, una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana.
Nelle tre stagioni di Magners League e RaboDirect PRO12, invece, Benetton Rugby si è classificata rispettivamente al 10. (2010/2011), 10. (2011/2012) e 7. (2012/2013) posto.
La determinazione, il senso di appartenenza e la passione di Franco sono stati fondamentali nel traghettare con successo la nostra formazione dal Campionato Italiano alla impegnativa partecipazione in Magners League/RaboDirect PRO12.
A Franco vanno i nostri più sentiti ringraziamenti ed i migliori auguri per la sua futura attività.
Il ruolo di Capo Allenatore sarà affidato a Marius Goosen, che in questi anni ha svolto l’incarico di Assistente Tecnico e Team Manager.
Nato a Kleinzee, in Sud Africa, il 6 aprile 1974. Centro e mediano di apertura, ha giocato sei stagioni con il Benetton Rugby, vincendo 4 Campionati Italiani, 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane».

Tra i papabili per la panchina dell’Italia Emergenti nel prossimo futuro, sempre che la FIR gli proponga un contratto federale, Smith avrebbe scelto di lasciare. Secondo i rumors nel rapporto con la squadra qualcosa si era rotto e la società avrebbe accettato di buon grado la scelta, nel tentativo di dare uno scossone all’ambiente, dopo i malumori legati a risultati al di sotto delle aspettative.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi