Galles Guinness PRO14

Dal Sud Africa un baby mediano per gli Ospreys

Scritto da Manuel Zobbio

Gli Ospreys hanno annunciato l’ingaggio di un mediano di mischia diciottenne: il sudafricano Matthew Torrance, gallese per parte di madre (nata a Blaenavon), che arriva da Durban con un contratto di formazione. Selezionato per rappresentare Kwazulu Natal a livello Under 16 e Under 18, Torrance è approdato nel mondo di Ospreylia dopo Natale e cercherà di giocarsi le sue chances per diventare uno sportivo professionista in Europa.

«Sono arrivato qui – le sue prime parole – per crescere come giocatore di rugby, è una grande sfida per me e sono un po’ ansioso di sapere cosa mi aspetta, ma allo stesso tempo molto entusiasta. Si tratta della prima volta in Galles per me, ma è stato incredibile, tutti sono stati davvero amichevoli, mi hanno fatto sentire a casa. So che si tratta si un buon ambiente per crescere e che gli Ospreys sono bravi nel tirar su i giocatori, così la speranza è che possa essere un trasferimento davvero positivo per me. Venendo dal Sud Africa sono a conoscenza del fatto che Ricky Januarie è stato qui la scorsa stagione ed ha avuto un impatto molto positivo, così ho delle scarpe davvero grosse in cui infilarmi. Gli Ospreys sono stati i vincitori dell’ultima Magners League e vogliono essere una delle migliori squadre d’Europa, per questo si tratta di un ottimo posto per imparare il gioco. Una grande opportunità e sono entusiasta di lavorare con gli allenatori degli Ospreys che mi aiuteranno a diventare un giocatore più forte».

L’Elite Performance Director, Andrew Hore, ha quindi aggiunto: «Siamo felici di poter dare il benvenuto a Matthew nella regione. Il nostro impegno nel formare giovani talenti gallesi è ben documentato e, come giocatore qualificato gallese, Matthew certamente rientra in questi panni. Il nostro sistema allargato di osservatori lo ha identificato come qualcuno che ha le potenzialità per crescere e diventare un giocatore di qualità. Accogliendolo nel nostro ambiente gli offriamo l’opportunità di raggiungere il massimo del suo potenziale. Abbiamo messo in piedi infrastrutture e sistemi strutturati in modo da poter dare ai giovani giocatori come Matthew ogni opportunità di rappresentare sia gli Ospreys che la nazionale gallese in futuro, non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui per dargli le migliori opportunità di raggiungere le sue ambizioni».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi