Rugby Internazionale

Dal Super Bowl al sogno Olimpico: lo straordinario cammino di Nate Ebner

Scritto da Manuel Zobbio

C’è sempre un pallone ovale nella vita di Nate Ebner. Il 27enne safety dei New England Patriots (franchigia statunitense con la quale ha vinto il Super Bowl) lascerà temporaneamente l’armatura per dedicarsi a un’altra sua grande passione, il rugby. Ebner infatti si unirà alla Nazionale di rugby Seven a Stelle e Strisce che disputerà i giochi Olimpici di Rio. D’accordo con i Patriots – che gli hanno già rinnovato il contratto -, il giocatore volerà in Brasile per poi riprendere gli allenamenti con la squadra in agosto. Ebner è stato il più giovane giocatore statunitense a unirsi alla squadra Seven: record raggiunto all’età di 17 anni; nel 2012 poi, ecco la chiamata dei Patriots – 197° assoluto al Draft -, dopo l’esperienza di college – dove aveva praticato sia rugby che football – ad Ohio State.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi