PiazzaRugby

DUNCAN NAUDE, UN GIGANTE AL BENETTON TREVISO

Scritto da Manuel Zobbio

Duncan Naude è ufficialmente un giocatore del Benetton Treviso. Nato a Pretoria 29 anni fa, 206 cm per 135 kg, il colosso sudafricano arriva dal campionato francese, dove gioca dal 2010 tra ProD2 e Féd.1.

Duncan NaudéBenetton Rugby comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione sportiva con il giocatore Rudolph Duncan Naudè. Seconda linea nato a Pretoria, in Sud Africa, il 10 settembre 1985, è un autentico gigante di 205 cm per un peso di 135 kg. In patria, dopo le consuete trafile giovanili, ha indossato le maglie Under 19 e 21 dell’Università di Pretoria e dei Bulls. Il tutto prima di cominciare a girare il mondo ovale, con un’esperienza di 6 mesi in Nuova Zelanda ad Otago e poi il trasferimento in Francia.
Oltralpe da 6 anni, è stato prima come medical joker al Lannemezan in PRO D2, poi all’Aurillac e al Macon ed infine al Chalon in Federale 1. 
“Non conoscevo nessuno a Treviso – ha commentato il giocatore – ma ho visto che si tratta di un ottimo club, molto serio e di una bella città. Per me è una grande opportunità e volevo provare a confrontarmi con un livello come quello del PRO12”.
Atleta forte in mischia chiusa e nel portare avanti il pallone da autentico grinder, è anche in grado di saltare nelle rimesse laterali con buone medie di conquista. Fuori dal rugby, come la maggior parte dei Sudafricani, ama la vita all’aria aperta e la natura, i barbecue e la pesca.

Già protagonista in Currie Cup con Pumas e Lions, Lions che l’hanno anche selezionato per il Super Rugby, Naude lascia la Francia e un contratto già sottoscritto per i prossimi anni, per dimostrare di essere un giocatore di livello internazionale. Proprio quello che non gli è riuscito Oltralpe, dove è stato penalizzato non certo da un rendimento sempre positivo, quanto dalla scelta di puntare sul “cavallo sbagliato”,  firmando contratti lunghi per club ambiziosi sulla carta, ma che si sono dimostrati non altrettanto strutturati per fare il salto di qualità.
Gli avversari del Pro 12 sono avvisati: dovranno fare i conti con una seconda linea di sostanza e dal fisico impressionante. Naude è dominante in touche e si fa sentire molto in mischia chiusa e nelle fasi statiche, ma la sua efficacia è notevole anche in mezzo al campo. Tra i migliori in assoluto in Féd.1 quest’anno con Chalon è sempre sceso in campo, vestendo la maglia tango per tutti gli 80 minuti. Un dato che la dice lunga sull’integrità fisica e motivazionale di un ragazzo che a Treviso vuol togliersi delle soddisfazioni e il cui apporto sarà fondamentale, soprattutto in trasferta.

Seconda linea di sostanza e dal fisico impressionante, Naude è dominante in touche e si fa sentire molto in mischia chiusa e nelle fasi statiche, ma la sua efficacia è notevole anche in mezzo al campo. Tra i migliori in assoluto in Féd.1 quest’anno con Chalon, è alla ricerca di una nuova esperienza di alto livello e di vita, per proseguire la propria carriera. In Francia ha giocato in ProD2 per tre stagioni, prima di accettare le proposte di due realtà molto ambiziose, almeno a parole, quali Macon, dove si è subito distinto, e Chalon. Sempre in campo con la maglia tango, è un giocatore di lusso già in ProD2, che in Féd.1 fa la differenza, ma è intenzionato a dimostrare di poter ambire a campionati più competitivi.
Video highlights: http://youtu.be/TZUbjrdaFcE
2014/15 Chalon-sur-Saone • Fédérale 1 • ad oggi 11 partite, 2 mete, 880 minuti giocati!

RUDOLPH DUNCAN NAUDE

Nato a (South Africa), il 10 settembre 1985
205 cm x 135 kg, seconda linea
Lingue: inglese, afrikaans, francese
Onori: Lions (Super14, Currie Cup), Pumas (Currie Cup), Otago (NPC), North Otago (Hearthland)
Stato civile: sposato
 
Video highlights: http://youtu.be/TZUbjrdaFcE

2014/15 Chalon-sur-Saone • Fédérale 1 • sempre in campo!

2013/14 A.S. Macon • Fédérale 1 • 14 partite, 1 meta
2012/13 A.S. Macon • Fédérale 1 • 11 partite
 
2011/12 Stade Aurillacois • ProD2 • 11 partite, 1 meta
2010/11 Stade Aurillacois • ProD2 • 12 partite, 1 meta
 
2009/10 CAL Lannemezan • ProD2 • 10 partite, 1 meta
 
2009
North Otago • Heartland Cup Champions (New Zealand)
Otago • ITM Cup (New Zealand)
Lions • Super 14 Training Squad • Currie Cup Premier Division
University of Pretoria • Varsity Cup
 
2008 
Pumas • Currie Cup 1st Division
University of Pretoria • Varsity Cup
 
2005-2007 Blue Bulls Amateurs U/21 
 
 
Dicono di lui:
Duncan Naude. Le géant sud-africain a été omniprésent face à ses anciens partenaires. En mêlée bien sûr où sa puissance a contribué à la domination du pack chalonnais. Mais aussi en touche sur laquelle il a régné. Mais le 2e ligne s’est aussi beaucoup déplacé, multipliant les placages et les charges. Justement récompensé de ses efforts par un essai plein de hargne.
 
Impressionnant avec Chalon, le sud-af Duncan Naude ne se met aucune pression particulière à quelques jours de ce derby face au leader mâconnais
 
Duncan Naude. Le géant sud-africain a été omniprésent face à ses anciens partenaires. En mêlée bien sûr où sa puissance a contribué à la domination du pack chalonnais. Mai
Duncan Naude a réussi encore une immense prestation dimanche. Il est assurément l’homme en forme de ce début de saison côté chalonnais.
 
Duncan Naude apportera non seulement sa taille dans l’alignement mais également sa capacité à déchirer les rideaux adverses
La venue de Duncan Naude, 2.04 m pour 138 kg sera un atout considérable pour l’alignement mâconnais. En effet, même si celui-ci a rendu des stats plus que positives lors du dernier championnat, il a souffert toutefois lors des matches décisifs. « Naude donne de la hauteur à notre alignement et du poids à notre pack » confirme Jean-Henri Tubert, le coach local. Avec son expérience du championnat Pro D2 – 33 matches disputés en trois saisons dont une sous les couleurs de Lannemezan -, le deuxième ligne de 27 ans, devrait constituer avec Julien Salellas une deuxième ligne performante.

Naude ou le plaisir partagé

 
Côté satisfactions, il faut noter les bons débuts de Duncan Naude, le 2e ligne sud-africain, généreux dans l’effort et à la technique certaine. La recrue duCAL fut aussi l’auteur de belles percées qui auraient mérité un meilleur sort.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi