Benetton Treviso Guinness PRO14 Italia Italia Top 12 Zebre

E' NATA LA FRANCHIGIA VENETA

Scritto da Manuel Zobbio

Vittorio Munari, g.m. del Benetton Treviso

Nascono i Dogi. A darne l’annuncio la stessa FIR questa sera con un breve comunicato stampa.

«Si è svolta questa sera a Calvisano una riunione tra il Presidente federale Alfredo Gavazzi ed i Presidenti delle Società venete di RaboDirect PRO12 ed Eccellenza.
L’incontro si è svolto in un clima disteso e sono stati affrontati numerosi argomenti, in particolare per quanto attiene l’organizzazione di una franchigia veneta per il RaboDirect PRO12 ed il ruolo di FIR all’interno di essa.
Tutte le parti in causa hanno mosso importanti passi avanti in un positivo clima di collaborazione.
Una nuova riunione tra le parti avrà luogo la prossima settimana, o nei primi giorni della settimana del 17-23 marzo, per la definizione della figura del Direttore Sportivo della franchigia veneta con l’obiettivo di avviare quanto prima i colloqui con i giocatori».

Insomma l’accordo si è trovato, restano da conoscerne i termini. Benetton Treviso, Rovigo, Petrarca, San Donà e Mogliano sarebbero così pronte a lavorare sul progetto di una franchigia veneta, con un programma condiviso di ampio respiro, sul modello irlandese del Munster, che coinvolga anche la filiera del rugby giovanile.

Inizialmente dovrebbe essere proprio la Benetton Treviso a fare da tramite, forte della propria esperienza e delle proprie strutture, con Rovigo a dare il contributo maggiore tra i club d’Eccellenza, quantomeno in termini monetari, grazie anche all’impegno del presidente Zambelli. Nel corso dei prossimi quattro anni, poi, gli altri club dovrebbero essere sempre più coinvolti. Al momento però sono molti gli aspetti sconosciuti, a cominciare dal ruolo della FIR, che non ha mai nascosto di voler aver voce in capitolo anche dal punto di vista tecnico.

La sottolineatura del fatto che il prossimo passo sarà l’individuazione della figura del direttore sportivo, in tal senso, lascia spazio a varie interpretazioni. Sarà una scelta dei club? Un’imposizione federale? E quale sarà il ruolo di Vittorio Munari?

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi