PiazzaRugby

Eccellenza, Calvi vince a Viadana. Mete per Ferro e Devodier

Scritto da Manuel Zobbio

Matteo Ferro saluta il pubblico rossobluSalgono le quotazioni del Cammi Calvisano di Alessio Zdrilich – dopo le ottime prove con Newcastle Falcons e Capitolina, per il 20enne bresciano si è trattata della conferma in terza linea dall’inizio in una partita chiave per la stagione – che nel posticipo della Befana ha superato di misura il Viadana allo Zaffanella. I bresciani guadagnano punti di vantaggio sui mantovani, ma ne perdono uno nei confronti del Rovigo. I rossoblu tornano dal Piave con il bonus, frutto di un’ottima prova degli avanti. Su tutti Matteo Ferro, autore anche di una meta, e Matteo Maran, che non ha fatto rimpiangere le assenze, dominando la touche. Ha lottato fino alla fine San Donà, ma questo Rovigo è fuori portata per capitan Di Maggio e compagni.
Situazione invariata a fondo classifica, dove hanno perso Lazio, Reggio e Capitolina. I 4 punti bastano a Mogliano per  superare il Petrarca, mentre la vittoria con la Lazio permette al Prato di coach Pratichetti di agganciare proprio i padovani al quinto posto. Vittoria con bonus quella dei toscani che porta la firma di Alessandro Devodier, seconda linea di 22 anni che a Prato si sta affermando come uno degli elementi più interessanti della stagione, già in grado di giocare da protagonista nel massimo campionato con la maglia n.4, grazie anche al gran fisico: 194 cm per 118 kg!

Eccellenza – IX giornata
Estra I Cavalieri Prato v IMA Lazio 27 – 15 (5-0)
Rugby Reggio v Marchiol Mogliano 06 – 19 (0-4)
M-Three San Donà v Vea-FemiCZ Rovigo 00 – 33 (0-5)
Rugby Viadana v Cammi Calvisano   16 – 22  (1-4)
UR Capitolina v Fiamme Oro Roma  06 – 43  (0-5)
Classifica: Vea Femi-Cz Rovigo Delta punti 35; Cammi Calvisano punti 31; Rugby Viadana punti 27; Marchiol Mogliano punti 25; Petrarca Padova e Estra I Cavalieri Prato punti 23; Fiamme Oro Roma punti 21;  M-Three San Donà  punti 16; Ima Lazio 1927 punti 7; Unione Rugby Capitolina punti 5; Rugby Reggio punti 1.
Viadana – Stadio Zaffanella – Lunedì 6 gennaio, ore 15.00
RUGBY VIADANA – CAMMI CALVISANO 16-22 (9-3)
Marcatori: 9 cp Griffen; 11 cp Apperley; 21 cp Apperley; 24 cp Apperley; II° Tempo: 48 Mt De Jager tr Griffen; 55 Mt Steyn; 65 Mt Gavazzi A. tr Griffen; 70 Mt Tecnica Viadana tr Apperley.
Viadana: Robertson; Yakopo, G. Pavan, Pizarro (cap), R. Pavan; Keanu Apperley, Bronzini (67 Travagli); Padrò, Du Plessis (67 Moreschi), Pascu (68 Monfrino); Horn, Van Jaarveld; Cagna (71 Bigi), Bigi (56 Denti), Cenedese.
All.: Rowland Phillips, assistant coach Greg Sinclair
Calvisano: De Jager, Canavosio (75 Bergamo), Vilk, Castello, Visentin, Griffen (c), Violi M, Steyn, Zdrilich (55 Andreotti), Belardo, Hehea, Cavalieri, Romano (55 Violi E.), Ferraro (60 Gavazzi A.), Lovotti (66 Scarsini). All. Guidi.
Arbitro: Damasco di Napoli. Giudici di Linea: Rizzo (Piacenza) e Bertelli (Ferrara). Quarto Uomo: Mezzetti (Parma).
Man Of the match: Steyn (Calvisano).
Note: cartellino rosso al 57 per Pizazrro: cartellini gialli. Al 20 per Cenedese (Viadana) e al 57 per Ferraro (Calvisano).
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1 – Calvisano 4.
San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – domenica 5 gennaio
M-THREE RUGBY SAN DONÀ – VEA FEMICZ RUGBY ROVIGO DELTA 0 – 33 (0-14)
Marcatori: p.t. 9’ meta Ngawini tr Bergamasco (0-7); 35’ meta Mahoney tr Bergamasco (0-14); s.t. 58’ meta Ngawini tr Bergamasco (0 – 21); 63’ meta Ferro tr Bergamasco (0-28); meta 76’ Ngawini (0-33);
M-Three Rugby San Donà: Flynn, Bona, Seno (68’ Cincotto), Iovu, Damo, Dotta (46’ Taumata), Mucelli (70’ Pelloia), Vian Gianmarco, Pilla (60’ Birchall), Di Maggio (cap), Erasmus, Zamparo (67’ Masarin), Filippetto (52’ Pesce), Kudin (67’ Chalonec), Zanusso L. (52’ Zanusso M.) all. Wright/Dal Sie
Vea FemiCZ Rovigo: Basson (72’ Menon), Ragusi (65’ Bortolussi), Bergamasco, Van Niekerk, Ngawini, Rodriguez, Frati (65’ Calabresi), Ferro, Lubian E. (65’ De Marchi), Ruffolo (20’ Folla), Boggiani, Maran, Pozzi (41’ Quaglio), Mahoney (cap) (67’ Balboni), Borsi (41’ Roan). all. Frati/De Rossi
arb. Blessano (Treviso)g.d.l. Navarra (Udine), Righetti (Verona), quarto uomo: Crivellini (Udine)
Cartellini: 70’ st giallo Cincotto (M-Three Rugby San Donà);
Man of the Match: Ngawini (Vea FemiCZ Rugby Rovigo Delta)
Calciatori: Bergamasco (Vea FemiCZ Rugby Rovigo Delta) 4/5; Mucelli (M-Three Rugby San Donà) 0/2;
Note: giornata nuvolosa, campo molto pesante reso viscido dalla pioggia abbondante. 700 spettatori allo Stadio Pacifici.
Punti conquistati in classifica: M-Three Rugby San Donà 0; Vea FemiCZ Rugby Rovigo Delta 5;
Reggio Emilia “Impianto sportivo Crocetta Canalina” – domenica 5 gennaio 2014
REGGIO RUGBY – MARCHIOL MOGLIANO 6 – 19 ( 3 – 6 )
Marcatori : p.t. 11’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 0 – 3 ) , 22’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 0 – 6 ) , 28’ cp. Farolini ( Reggio ) ( 3 – 6 ) ; s.t. 46’ cp. Farolini ( Reggio ) ( 6 – 6 ) , 50’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 6 – 9 ) , 60’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 6 – 12 ) , 77’ meta Candiago ( Mogliano ) tr. Cornwell ( 6 – 19 )
Reggio Rugby : Torlai Al. ( 79’ Russotto ) , Giannotti , Mannato (cap.) , Koteczky , Castagnoli ; Farolini , Bricoli ; Bergonzini, Scalvi F. , Rimpelli ( 72’ Vaki ) ; Dell’Acqua ( 72’ Delendati ) , Mandelli ; Rizzelli ( 63’ Fiume ) , Scalvi G. ( 63’ Manghi ), Fontana ( 63’ Goti )
a disposizione : Manghi , Fiume , Goti , Delendati , Vaki V. , Taddei , Torri . Russotto
Allenatore : Alessandro Ghini
Marchiol Mogliano : Galon , Onori ( 77’ Fadalti ) , Boni , Bacchin ( 40’ Onori ), Benvenuti ; Cornwell , Endrizzi ( 55’ Lucchese ) ; Halvorsen Candiago (cap.) , Ceccato ( 71’ Lazzaroni ) ; Maso Bocchi ( 59’ Pavanello ) ; Ravalle ( 59’ Ferrari ) , Gega ( 59’ Gianesini ) , Costa Repetto
( 78’ Appiah )
a disposizione : Gianesini , Appiah , Ferrari , Pavanello E. , Lazzaroni , Lucchese , Ceccato , Fadalti Allenatore : Properzi Curti Franco
Arbitro : Traversi ( Rovigo ), G.d.l : Bono ( Brescia ) , Russo ( Milano ), Quarto uomo : Filizzola ( Milano )
Cartellini : 65’ st giallo a Goti ( Reggio )
Man of the match : Cornwell ( Mogliano )
Calciatori : Cornwell ( Mogliano ) c.p. 3 / 4 , tr. 1 / 1 ; Farolini ( Reggio ) c.p. 2 / 3
Note : giornata fredda e piovosa , campo pesante , spettatori 400 circa
Punti conquistati in classifica: Reggio 0 , Marchiol Mogliano 4
Prato, Stadio Enrico Chersoni – Sabato 4 Gennaio ore 15.00
ESTRA I CAVALIERI PRATO – IMA LAZIO RUGBY 27 – 15 (15 – 3)
Marcatori: p.t. 2′ cp Gerber (0-3), 20′ cp Falsaperla (3-3), 28′ m Patelli tr Falsaperla (10-3), 40′ m Souare (15-3); s.t. 14′ m Devodier tr Falsaperla (22-3), 72′ m Sepe (22-8), 79′ m Cicchinelli (27-8), 82′ m Vannozzi, tr Gerber (27-15)
Estra I Cavalieri: Falsaperla, Lunardi, Majstorovic (72′ Della Ratta), Von Grumbkow, Souare, Vezzosi (60′ Browne), Patelli, Bernini (67′ Delnevo), Saccardo, Damiani, Nifo (67′ Cicchinelli), Devodier (65′ Gerosa), Coria Marchetti (58′ Garfagnoli), Lupetti (58′ Giovanchelli), Lombardi (68′ Traorè)
all. Pratichetti
Lazio Rugby 1927: Rubini, Sepe, Tartaglia (74′ Bruni), Bisegni, Bruno, Gerber, Gentile, Baeck, Filippucci (55′ Ventricelli), Riccioli (80′ Dionisi), Civetta, Colabianchi, Pepoli (55′ Vannozzi), Datola (55′ Fabiani), Cannone (55′ Grassotti). all. De Angelis
arb. Pennè (Milano), g.d.l. Roscini (Milano), Castagnoli (Livorno), quarto uomo: Righini (Prato)
Cartellini: 24′ cartellino giallo a Pepoli (Lazio), 50′ giallo a Damiani (Prato), 50′ giallo a Rubini (Lazio), 69′ giallo a Ventricelli (Lazio), 80′ rosso a Damiani per doppio giallo (Prato)
Man of the Match: Pino Patelli (Estra I Cavalieri)
Calciatori: Falsaperla 2/5 (Prato), Gerber 2/4 ( Lazio)
Note: Pioggia debole, temperatura intorno ai 12°, campo in discrete condizioni. Spettatori ca. 600
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 5, Lazio Rugby 1927 0
Roma, “Campo dell’Unione” – Lunedì 6 gennaio, ore 15.00
UNIONE RUGBY CAPITOLINA – FIAMME ORO RUGBY 6-43 (p.t. 6-31)
Marcatori: 1’ cp. Benetti, 3’ cp. Buscema, 5’ m. De Gasperi, 12’ cp. Benetti, 17’ m. Bachetti tr. Benetti, 19’ drop Buscema, 29’ meta tecnica tr. Benetti, 36’ cp. Benetti, 40’ m. Marinato tr. Benetti, 41’ cp. Benetti, 64’ m. Amenta, 75’ m. Marinaro tr. Benetti
Unione Rugby Capitolina: Bocchino, Mascagni (55’ Recchi), Iacolucci, Marrucci (67’ Rebecchini), Molaioli, Buscema, Vannini, Conti (71’ Bitetti), De Michelis ©, Leonardi E., Frezza (62’ Martire), Scoccini, Bitonte (31’Marsella), Rampa (31’ Polioni), Bianchi (31’ Orabona)
A disposizione: Polioni, Marsella, Orabona, Martire, Bitetti, Rebecchini B., Recchi, Rota
Fiamme Oro Rugby: Gasparini, De Gaspari, Massaro, Forcucci (62’ Sapuppo), Bacchetti (67’ Di Massimo), Canna (68’ Marinaro), Benetti ©, Amenta, Vedrani, Zitelli (67’ Balsemin), Sutto, Mammana (67’ Cazzola), Pettinari (57’ Di Stefano), Vicerè (57’ Cerqua), Naka (67’ Cocivera)
A disposizione: Cocivera, Cerqua, Di Stefano, Cazzola, Balsemin, Marinaro, Di Massimo, Sapuppo
Arbitro: Andrea Spadoni (Padova). Giudici di linea: Tomò (Roma) e Salvi (L’Aquila). Quarto uomo: Romani (Roma)
Cartellini: Gialli: 42’ Vedrani, 53’ Buscema, 55’ Scoccini, 57’ Iacolucci, 57’ Bocchino, 80’ Cazzola. Rossi: 36’ Cococcetta (allenatore Capitolina)
Man of the match: Benetti
Calciatori: Fiamme: Benetti 9/12 (cp 5/6 tr 4/6). URC: Buscema 2/2 (cp1/1 drop 1/1)
Note: 1200 spettatori, tempo sereno, campo bagnato. Nell’intervallo estrazione Lotteria di beneficenza “Capitolina Onlus”.
Punti conquistati in classifica: Unione Rugby Capitolina , Fiamme Oro Rugby 6-43 (0-5)
Prossimo Turno 25/26 Gennaio 2014: Ima Lazio 1927 – Rugby reggio; Estra I cavalieri Prato – Rugby Viadana; Vea Femi Cz Rovigo – Petrarca Padova; Marchiol Mogliano – M-Three San Donà; Cammi calvisano – Fiamme Oro Roma. Riposa: Unione Rugby Capitolina.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi