Italia Italia Top 12

ECCELLENZA, PADOVA VINCE A PRATO

Un Petrarca Padova concreto e determinato rialza la testa dopo la sconfitta interna nel derby contro il Rovigo e, nel posticipo della quindicesima giornata dell’Eccellenza, espugna il campo degli Estra I Cavalieri Prato secondi in classifica: il 18-25 finale, costruito con una ripresa da incorniciare da parte degli uomini di Pasquale Presutti, consolida il terzo posto del XV padovano che allontana così, in modo forse definitivo, il rischio di vedersi risucchiare nella lotta per la quarta piazza insieme alle due formazioni di Parma.

Primo tempo interlocutorio al “Chersoni” di Prato, con qualche errore di troppo da una parte e dall’altra e con i padroni di casa che – dopo aver perso dopo npochi minuti di gioco capitan Giovanchelli per infortunio – riescono a concretizzare maggiormente dalla piazzola con il piede dell’estremo Wakarua. 

La squadra di casa allunga sino al 12-3 in chiusura di primo tempo, ma sono gli ospiti a fare la partita ed a costruire gioco. Gli sforzi del Petrarca vengono premiati nell’ultima mezzora di gara, quando la mischia veneta riesce ad imporsi con sistematicità sul pack toscano ed i trequarti, ispirati dalla coppia Travagli-Walsh, creano più di un interrogativo alla difesa della formazione guidata da De Rossi e Gaetaniello: ne nascono tre mete a cui Prato risponde con il solo piede di Wakarua (6/7 dalla piazzola per l’ex azzurro) e nemmeno nel finale, in superiorità numerica per il cartellino giallo al flanker padovano Targa, i Cavalieri riescono ad eludere la difesa ospite.

Il 18-25 del Petrarca lancia in fuga solitaria la Femi-CZ Rovigo, che allunga a +6 sui Cavalieri, ma tanto i tuttineri toscani che la squadra di Presutti sembrano, a tre giornate dal termine, aver ipotecato un posto nelle semifinali scudetto: domenica prossima il derby di Parma potrà, quasi sicuramente, fornire ulteriori indicazioni sui nomi delle quattro squadre che si contenderanno nei play-off l’ottantunesimo titolo di Campione d’Italia.

Eccellenza – XV giornata

Femi-CZ Rovigo v L’Aquila Rugby 36-0 (5-0) – giocata ieri

HBS GranDucato Parma v Futura Park Rugby Roma 15-10 (4-1) – giocata ieri

Mantovani Lazio v BancaMonteParma Crociati 21-21 (2-2) – giocata ieri

Marchiol Mogliano v Casinò di Venezia 39-8 (5-0) – giocata ieri

oggi

Estra I Cavalieri Prato v Petrarca Padova 18-25 (1-4)

Classifica: Femi-CZ Rovigo punti 58; Estra I Cavalieri Prato 52; Petrarca Padova 49; BancaMonteParma Crociati 44; HBS GranDucato Parma 39; Futura Park Rugby Roma 33; Mantovani Lazio, Marchiol Mogliano 29; L’Aquila Rugby 15; Casinò di Venezia* 0

*quattro punti di penalizzazione per mancata attività giovanile

Prossimo turno – XV giornata – 16.04.11 – ore 16.00

Petrarca Padova v Marchiol Mogliano

Futura Park Rugby Roma v Estra I Cavalieri Prato

Casinò di Venezia v Femi-CZ Rovigo

L’Aquila Rugby v Mantovani Lazio

domenica 17.04.11 – ore 15.00 – diretta Rai Sport 2/www.raisport.rai.it

BancaMonteParma Crociati v HBS GranDucato Parma

TABELLINO

Prato, Stadio “Enrico Chersoni” – domenica 10 aprile 2011

Estra I Cavalieri Prato v Petrarca Padova 18-25

Marcatori: p.t. 3’ drop Walsh (0-3), 15’ cp Wakarua (3-3), 23’ cp Wakarua (6-3), 38’ cp Wakarua (9-3), 40’ cp Wakarua (12-3); s.t. 10’ m Bortolussi (12-8), 13’ cp Wakarua (15-8), 16’ cp Wakarua (18-8), 21’ m. Costa Repetto tr. Mercier (18-15); 27’ m. Mercier tr. Mercier (18-22); 30’ cp Mercier (18-25)

Estra I Cavalieri Prato: Wakarua; Murgier, Majstorovic, Chiesa (33’ st. Rodwell), Tempestini; Ngawini, Patelli (28’ st. Canale); Soqeta (28’ st. Giusti), Belardo, Cristiano; Moore, Beccaris; Bocca (38’ st. Stefani), Giovanchelli (8’ pt. Neri), Poloni (38’ st. Goti)
all. De Rossi A./Gaetaniello Fabio

Petrarca Padova: Mercier; Spragg, Sanchez, Neethling (27’ st. Bertetti), Bortolussi; Walsh, Travagli; Ansell, Palmer (15’ st. Barbini Mar.), Targa; Tveraga (12’ st. Sutto), Cavalieri; Chistolini, Costa Repetto (31’ st. Gega), Fazzari (38’ st. Caporello)
all. Presutti/Bot

arb. Mitrea (Treviso)
g.d.l. Cason (Rovigo), Valbusa (Treviso)
quarto uomo: Bellinato (Treviso)
Note: spettatori 1000
Man of the match: Mercier (Padova)
Calciatori: Wakarua 6 su 7 (cp 6-7); Mercier 3 su 6 (tr 2-3, cp 1-3); Walsh 1 su 1 (dro 1-1)

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

3 Commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi